Conte02 di Conte02
Ominide 263 punti

Jimmy Grimble

Il protagonista , che si descrive come un ragazzo timido , insicuro e nei momenti importanti come ad esempio a giocare a calcio , crede di soffrire da ansia da prestazione . Per questo suo temperamento chiuso é vittima di atti di bullismo ed é ritenuto incapace di giocare a pallone dai compagni del college . Inoltre vive una situazione di disagio familiare ed é affezionato all'ex compagno della mamma e non vede di buon occhi quello nuovo. Un giorno per sfuggire ai bulli finisce nella casa di una vecchia signora che gli regala un vecchi paio di scarpini ritenuti magici, appartenenti ad un vecchio giocatore: Robbie Bruer.
Jimmy non credendo delle proprietà degli scarpini , li getta nel cassonetto. Ma vengono recuperate perché il bullo Gordon gli ha sottratto le proprie. Il protagonista convito di aver acquisito poteri calzando le vecchie scarpe, durante le partite del campionato scolastico si distingue per bravura portando la sua squadra in finale. Nel giorno della finale,la vecchia signora, viene trovata morta per il freddo e Gordon getta nel fiume gli scarpini di Jimmy. Amareggiato non si sente più " con le ali sotto i piedi" ma l'allenatore che ha fiducia in lui gli regala un nuovo paio di scarpe.

Nonostante ciò Jimmy non riesce a giocare e al termine del primo tempo la squadra perde 2 a 0. Durante l'intervallo dalle persone che gli vogliono bene , apprende la verità : tutto dipendeva dalla sua bravura, da suo talento e dalla sua forza di volontà e che la vecchia signora gli aveva rivelato quella bugia a fine di bene; inoltre il proprietario degli scarpini era il venditore dei giornali allo stadio, cieco dall'età adolescenziale ed era il figlio della vecchia donna. Jimmy ritorna in campo sapendo di essere in grado si giocare a pallone e riacquistando fiducia in sé stesso.

Hai bisogno di aiuto in Cinema?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email