Genius 7419 punti

Si apre il sipario, lei e lui sdraiati su due letti. lei legge un libro di fiabe al fratellino.
lei: "e appena Alice cominciò a sorseggiare dalla bottiglia che le aveva dato il gatto stregato, cominciò a crescere così tanto che il suo occhio era diventato più grande della finestra della casa..."
lui: pancia. sotto, mani sotto il mento; con grande meraviglia: "acciperbacco! e' la storia più sensoriale che ho mai sentito".
lei: con molta pazienza: "non si dice sensoriale, si dice sensazionale. ora però stai buono altrimenti non riesco a leggerla tutta se mi interrompi sempre"
lui: obbedisce e si distende pancia in su, sguardo in alto e mani dietro la testa.
lei: "...terminato l'effetto magico della pozione, Alice insieme al bianconiglio si affrettano a raggiungere il castello della regina. per giocare a cricket..."
lui: si addormenta.. (si gira sul fianco e abbraccia il cuscino)

lei: "...oh! vostra maestà, eccomi pronta a giocare la partita." "iene! portate le mazze e gli archetti, (lei comincia a sbadigliare) che ora si vedrà chi è la, più forte"
(lei si addormenta. con il libro sul petto)

♫ i sogni son desideri. da varie parti del palco escono personaggi fantastici (in camicia da notte o -con le ali) che danzano intorno ai letti. chiamata dai bambini, entra anche la fata che partecipa al balletto. sfuma la musica, escono i fauni e rimane la fata in scena con i bambini che dormono.

fata: rivolgendosi al pubblico: "eh si, è proprio vero, i sogni son desideri". rivolta ai bambini: "ora vi porterò nel magico mondo delle fiabe, dove tutti i desideri si realizzano".
con la bacchetta magica sfiora le teste dei due bambini. i bambini aprono gli occhi e vengono presi per mano dalla fata. si avviano verso il lato del palco e si chiude il sipario.
occhio di bue su i tre protagonisti
lui,: "ma stiamo andando nel mondo dei miei sogni?"
fata: "certo, anche nel mondo dei tuoi sogni. sentiamo un po’, qual 'è il personaggio dei tuoi sogni?"
lui: "vorrei essere un principe, vivere in un castello e viaggiare su un tappeto volante che mi porti in alto, oltre le nuvole!"
buio su i tre protagonisti;

Aladin

occhio di bue nuovamente su i tre protagonisti che si trovano al lato del palco, seduti con le gambe incrociate.
fata: "ed ora sentiamo te, qual'è il tuo più grande desiderio?"
lei: "mi piacerebbe vivere in un'altra. dimensione, in fondo al mare, dove l'acqua. è azzurra e limpida e dove i pesci hanno tante forme e colori diversi"

♫ in fondo al mar. (buio su i tre protagonisti) luce sui pesci e sul granchio. Durante il balletto i pesci stessi si spostano verso il palco. sfuma, la musica

♫ la sirenetta i pesci e il granchio aprono il sipario e si dispongono, alcuni seduti, altri in piedi, intorno alla sirenetta che si trova sullo scoglio e canta.

buio.

occhio di bue su i tre protagonisti collocati in uno spazio vicino al palco, i bambini seduti e la fata in piedi.
fata: "eh! certo che sarebbe bello vedere i propri sogni realizzati. nia lo volete sapere un piccolo segreto per vivere felici senza sogni irrealizzabili e magie? alle volte bisogna accontentarsi anche dello stretto indispensabile.
buio su i tre protagonisti.

♫ lo stretto indispensabile

occhio di bue su i tre protagonisti
lui: "per tutti i granchi dell'oceano adriatico! sai fare proprio tutto, sei brava quasi come mary pollis!
fata: "chi?"
lui: "mary pollis quella signora, che arriva dal cielo con un ombrello e che balla con gli spazzaacamini".
fata: "ah! ho capito, quella dilettante di mary poppins".
buio su i tre protagonisti.

♫ basta un poco di zucchero mary poppins estrae alcuni oggetti dalla valigia, improvvisando un balletto. a metà dell'esibizione sfuma la musica e si riparte con:

♫ supercalifragilistichespiralidoso. sulle note di questa musica, mary poppins balla, insieme allo spazzacamino. si chiude il sipario.

occhio di bue su i tre protagonisti che si trovano sotto il palco. lei: "tu ora sei grande e conosci tante magie, ma anche tu sarai stata bambina?"
fata: avviandosi sul palco: "ma certo, fate si nasce! ma quando ero bambina come te, le mie magie erano piccole ed esaudivano solo i piccoli desideri".
la fata prende i bambini per mano. arrivano sul palco e aprono il sipario. la fata da un lato e i bambini dall'altro. i tre protagonisti vanno dietro il sipario.

♫ bidibibodibibu'

occhio di bue su i tre protagonisti
fata: "poi sono cresciuta. certo all'inizio anch'io ho avuto i miei problemi. per esempio, mi ricordo quella volta che una strega cattiva avvelenò una povera, ragazza, solo perché era invidiosa della, sua bellezza. per fortuna che aveva 7 piccoli amici che la salvarono".
buio su i tre protagonisti.

♫ ehi oh!

occhio di bue su i tre protagonisti che siedono al lato del palco.
lui: "e questa la chiami una. strega. cattiva? io ho letto un libro dove c'era una donna così cattiva, ma così cattiva che voleva farsi una pelliccia uccidendo tanti poveri cagnolini!"
fata: "ma era. proprio crudele!"
lui: "brava! si chiamava, proprio così, crudelia, crudelia de mon"
buio su i tre protagonisti

♫ crudelia de mon

al termine del balletto la fata esce da dietro il sipario con i due bambini dietro.
fata: canticchiando.: "crudelia de mon, crudelia de mon....." lei: "mah! fata turchina non ti sarai mica fatta incantare da quel personaggio così crudele?"
fata: "ma no, ma no, state tranquilli.... è il motivetto della canzone che mi piace".
lei: (sognante) "a me piace tutt'altro genere, quello romantico" i
lui,: "ma no, ma no, ve lo dico io qual' è la musica, che piace: tutti quanti vogliono jazz".
buio su i tre protagonisti.

♫ tutti quanti vogliono fare jazz

si apre il sipario. sul palco orchestra con: pianoforte, batteria, sax, trombone, chitarra, contrabbasso e coro gospel di bambini.
occhio di bue su i tre protagonisti.

fata: "però niente male questo ritmo!"
lei: "insomma mi volete stare a sentire! io sto parlando di un altro tipo di musica. quella che fà sospirare, che fà balzare il cuore in gola, quella che fa .... innamorare!"
buio su i tre protagonisti.

♫ la bella e la bestia

al termine della musica, i tre protagonisti si trovano sul proscenio, davanti al sipario.
lei: "che meraviglia, ma avete visto com'era bella lei? e come si guardavano, si vedeva che erano innamorati!"
lui: "hai proprio ragione. anch'io quando sarò grande mi voglio innamorare e :....".
lei: interrompendolo: "..... e mi voglio sposare e...avere 5 figli!"
lui: " io ne voglio 7! e anche un cane, e un gatto e ...."
fata: "calma, calma, state tranquilli. perchè, vedete.... è già tutto scritto là! nel grande cerchio della vita".

♫ il cerchio della vita

escono tutti i bambini in scena e sotto il palco. al centro si dispongono i tre protagonisti.

Hai bisogno di aiuto in Cinema?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email