Ominide 8039 punti

Terra-conseguenze del moto di rotazione

La conseguenza più importante del moto di rotazione è l'alternarsi del di e della notta. A causa della forma sferica della Terra solamente una metà di essa può essere illuminata in uno stesso istante dai raggi solari che giungono sulla superficie terrestre paralleli tra di loro. Il circolo di luce che segna il limite dell'emisfero illuminato si chiama circolo d'illuminazione ed è un circolo massimo. Se la Terra stesse ferma un emisfero sarebbe sempre illuminato e l'altro sempre oscuro; ruotando invece la Terra sul proprio asse, il circo d'illuminazione si sposta gradatamente e i punti della superficie terrestre vengono alternativamente a far parte dell'emisfero oscuro, e cioè hanno entro le 24 ore di un periodo di luce, il dì, e un periodo di oscurità, la notte.
Altra notevole conseguenza del moto di rotazione è la deviazione dei corpi che si muovono di moto proprio sulla superficie terrestre, come ad esempio i venti e le correnti marine. La loto traiettoria è data dalla risultante del loro proprio movimento e dal movimento di rotazione. Questo principio è stato espresso nella legge di Ferrel per cui un qualsiasi corpo che si muove liberamente sulla superficie della Terra viene deviato a destra nell'emisfero boreale e a sinistra nell'emisfero australe. Prendiamo, come esempio, un vento che spiri nell'emisfero boreale con direzione Nord-Sud. Se la Terra ruota intorno a se stessa con velocità crescente dal Polo all'Equatore, ne cosegue che il vento spostandosi da Nord a Sud accumula progressivamente un ritardo rispetto alla velocità di rotazione terrestre, per cui devia sempre più a destra rispetto alla direzione originaria, spostandosi quindi non in direzione Nord Sud ma in direzione Nord Sud-Ovest. Qualora invece il vento spiri da Sud verso Nord le velocità di rotazione che incontra lungo i punti del meridiano saranno sempre descrescenti e quindi si troverà in anticipo rispetto alla velocità di rotazione terrestre, deviando perciò in direzione Noord-Est. Lo stesso fenomeno, ma ovviamente con spostamento a sinistra, si verifica nell'emisfero australe.

Hai bisogno di aiuto in Geografia astronomica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email