Ominide 1958 punti

Pianeti nel sistema solare, terrestri e gioviani

I pianeti formano attorno al sole uno spazio di discoidale.

Questi pianeti hanno alcune caratteristiche in comune:
- tutti orbitano attorno al sole, ma per farlo impiegano tempi diversi;
- ognuno ruota intorno al proprio asse, ma non tutti nello stesso senso, alcuni in senso antiorario e altri in quello orario;
- il loro asse di rotazione è inclinato rispetto al piano dell'orbita, ma l'inclinazione è variabile.

I pianeti si distinguono in due gruppi:
- i pianeti terrestri, o chiamati anche rocciosi;
- i pianeti gioviani, o chiamati anche gassosi.

Caratteristiche dei pianeti terrestri (includono Mercurio, Venere, Terra, Marte):

- sono piccoli;
- sono formati da materiali solidi;
- sono più caldi di quelli gioviani;
- hanno una densità elevata (quasi cinque volte maggiore della densità dell'acqua);
- non c'è la presenza di atmosfera;
- ci sono pochissimi satelliti (per la precisione, solo tre: uno intorno alla Terra e le altre due intorno a Marte).

Caratteristiche dei pianeti gioviani (includono Giove, Saturno, Urano, Nettuno):
- sono giganti;
- sono più lontani dal Sole, rispetto a quelli terrestri;
- sono più freddi di quelli terrestri;
- hanno una densità bassa (quasi 1,5 volte minore di quella dell'acqua);
- hanno uno spesso strato di gas esterno;
- ci sono molti satelliti.

Hai bisogno di aiuto in Geografia astronomica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email