Ominide 525 punti

La Crosta Terrestre

È la parte più esterna del nostro pianeta costituita da minerali e rocce.
I minerali
• Un minerale è una sostanza naturale solida con una composizione chimica ben definita e una disposizione regolare, ordinata e costante degli atomi.
Tutti i minerali hanno una struttura cristallina, ossia una struttura regolare e ordinata di atomi. La forma è detta abito cristallino o cristallo. La struttura tridimensionale del minerale è detta reticolo cristallino.

Proprietà
-Sfaldatura
• Tendenza di un minerale a rompersi
-Lucentezza
• Metallica (assorbimento totale della luce) • Non metallica (corpi trasparenti)
-Colore
• Minerali idiocromatici (sempre lo stesso colore)
• Minerali allocromatici (colori diversi a seconda della impurità chimiche)
-Densità

I Silicati sono i minerali più diffusi, formati principalmente da Silicio e Ossigeno. Questi due elementi si legano formando strutture a tetraedro che a loro volta si possono legare fra loro grazie ad ossigeni-ponte dando vita a diverse strutture cristalline:

- nesosilicati (tetraedri indipendenti: olivina);
- inosilicati (catena singola o doppia: pirosseno e anfibolo);
- fillosilicati (strato bidimensionale: muscovite);
- tettosilicati (intelaiatura tridimensionale: feldspato).
Formazione dei minerali:
- Cristallizzazione: raffreddamento di un materiale fuso;
- Precipitazione: soluzioni acquose calde raffreddandosi danno origine a cristalli;
- Sublimazione di vapori caldi;
- Evaporazione di soluzioni acquose;
- Attività biologica: costruzione di gusci o apparati scheletrici;
- Trasformazioni allo stato solido di minerali già esistenti, prodotte da variazioni di
Durezza
• Proprietà di resistere alla scalOittura (scala di Mohs)
temperatura o pressione.

Hai bisogno di aiuto in Geografia astronomica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email