Ominide 1069 punti

Il Mitraismo fu un'antica religione creatasi durante il periodo ellenistico, incentrato sul culto del dio persiano Meithras (italianizzato "Mitra), collegato ad altre divinità del zoroastrismo. A differenza di esso, però, il Mitraismo fu una religione di carattere esoterico.

Il Mitraismo ha origine nel Meditteraneo orientale attorno al I millennio a.C. e fu praticata anche nell' Impero Romano, o perlomeno fino al decredo emanato da Teodosiano nel 391, che ne vietò il rito (in quanto pagano), per poi estinguersi per sempre pochi anni più tardi (apparentemente).

Perchè l'Impero Romano praticò il Mitraismo? Semplice, i Romani (specialmente i soldati che avevano la vita in continuo rischio) erano affascinati dall'idea dell'esistenza di un anima che permetteva di entrare nell'eternità (chiamata dai Romani "aeternitas") attraverso le sette sfere planetarie (e non del drago :P ).

Nonostante questi principi filosofici, la religione escludeva del tutto le donne e, nell'Impero Romano, interessò unicamente militari, burocrati e amministratori (anche se non è possibile dire se anche qualche persona comune potesse essere d'accordo con tali principi).

Secondo alcuni studi vi sono delle similitudini tra Mitraismo e Cristianesimo, ma parliamo di una questione molto controversa e quindi difficile da intendere al primo colpo. Per fare un esempio vi sono delle somiglianze tra i Vangeli e i libri del culto mitraista rinvenutici.

Hai bisogno di aiuto in Religione?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email