Genius 20106 punti

La religione cattolica

Il Cattolicesimo è la più diffusa delle religioni cristiane e conta quasi 500 milioni di seguaci, che si trovano soprattutto in America e in Europa. Si tratta di una religione basata sull’amore e soprattutto sui seguenti insegnamenti: “Ama il Signore, Dio tuo, con tutto il cuore, con tutta la tua anima, con tutta la tua mente, “Amerai il tuo prossimo come te stesso” e “Amate i vostri nemici, fate del bene a quelli che vi odiano e pregate per quelli che vi perseguitano”. Questo amore è conseguenza dell’opera di Gesù Cristo. Infatti, facendosi uomo e salvando gli uomini, egli li ha tutti riuniti in una grande famiglia che ha Dio, come Padre. Il Figlio di Dio diventò uomo per opera dello Spirito Santo che è Amore che unisce il Padre al Figlio. E per opera dello Spirito Santo, avviene l’unione vitale del cristiano con la divinità stessa. La condizione essenziale per la salvezza dell’anima è possedere la grazia divina, o Grazia santificante, che si ottiene attraverso alcuni segni esterni ma efficaci, chiamati Sacramenti. Essi sono sette: Battesimo, Cresima, Eucarestia, Penitenza, Estrema unzione, Ordine e Matrimonio. Il Battesimo cancella il peccato originale e fa diventare il battezzando figlio di Dio. La Cresima conferma la Grazia ricevuta con Battesimo ed infonde la capacità di difendere la Grazia divina in pericolo con il sorgere delle tentazioni. La Penitenza cancella i peccati di coloro che si sono veramente pentiti e ridà la Grazia perduta. L’Eucarestia nutre ed accresce la Grazia divina. Il Matrimonio unisce in modo indissolubile l’uomo e la donna per l’aiuto vicendevole, per la procreazione dei figli e la loro educazione., L’Ordine conferisce a coloro che Dio chiama al sacerdozio il potere di trasmettere la Grazia agli altri uomini, di dirigerli e di dar loro degli insegnamenti. L’Estrema Unzione viene somministrata agli ammalati gravi affinché Dio fortifichi il loro corpo ed il loro spirito e perdoni i loro peccati. L’anima è immortale e le anime di coloro che hanno osservato la legge di Dio, contenuta nei Dieci Comandamenti ricevuti da Mosè sul Monte Sinai) ed hanno mantenuto ed accresciuto la Grazia divina vanno in Paradiso per godere della visione e dell’unione con Dio.
Per i Cattolici, il libro sacro è la Bibbia che comprende il Vecchio e il Nuovo Testamento. Quest’ultimo è articolato in quattro Vangeli: vangelo di Matteo, di Marco, di Luca e di Giovanni, a cui si aggiungono le lettere di alcuni apostoli, l’Apocalisse e gli Atti degli Apostoli.
Il Cattolicesimo è una religione monoteista. Il Papa è il rappresentante di Gesù Cristo sulla terra. Esso risiede a Roma, all’interno della Città del Vaticano. Dal Pontefice dipendono i Vescovi, i Cardinali, i Sacerdoti, i Religiosi e tutti i fedeli.
Come tutte le altre religioni, anche il Cattolicesimo impone degli atti di culto. I più importanti atti di culto sono: la preghiera quotidiana, la santificazione delle feste, ascoltare la Messa la domenica e gli altri giorni di precetto stabiliti dalla Chiesa. Con la Messa, viene offerto a Dio il sacrificio della morte di Gesù Cristo, sacrificio che si rinnova durante ogni Messa. I Cattolici hanno l’obbligo di confessarsi almeno una volta all’anno e di comunicarsi almeno a Pasqua. Il simbolo della religione cattolica è il Crocifisso.
Hai bisogno di aiuto in Religione?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email