Ominide 12 punti

Il preromanticismo


Il Preromanticismo nasce nella seconda metà del 700, non è un vero e proprio movimento culturale, piuttosto un insieme di tendenze che coinvolgono il mondo letterario europeo. si prediligono temi cupi e drammatici come la morte, il suicidio e il dolore. il preromanticismo è cosi definito per indicare alcune manifestazioni che sembrano opposte a quelle neoclassiche ma anche a quelle illuministiche. infatti si concentra l'attenzione soprattutto sulla soggettività e quindi sulle passioni e sull'io e quindi sulla sensibilità.
ci sono 3 diverse piccole correnti del preromanticismo:
-la poesia cimiteriale detta anche notturna o sepolcrale
-lo Sturm and drang(tempesta e impeto) che si sviluppa in Germania è un movimento culturale fondato da un gruppo di giovani intellettuali che si riunivano a Francoforte e discutevano di sentimenti liberta e passioni.
-l'Ossianismo si sviluppa in Inghilterra con temi della morte, della caducità della vita.
Ugo Foscolo è lo scrittore più autobiografico del 800 ed è discepolo di Vittorio Alfieri. Foscolo nacque nell'isola greca di Zante nel 1778 a cui dedica una poesia molto celebre, conosciuta con il titolo di A Zacinto. il celebre poeta si formò e studiò a Spalato in Dalmazia e appena Morì il padre si trasferì a Venezia.
Hai bisogno di aiuto in Ugo Foscolo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email