Ominide 481 punti

L'amor cortese


Nella Francia del XI secolo nasce una nuova classe sociale e militare composto da soldati a cavallo: i cavalieri (che non provengono da famiglie ricche). Alla fine del XII secolo nasce l’ideale cavalleresco: sono i cavalieri che diventano gli interpreti della visione della vita feudale.
I punti principali del pensiero cavalleresco sono
- La prodezza : il coraggio e il valore, il non aver paura del pericolo
- L’onore (o gloria)
- La lealtà verso l’avversario inteso come rispetto, la gentilezza e la generosità nei confronti del vinto
- La fedeltà al signore
- La nobiltà intesa come nobiltà d’animo (interiore) considerata molto importante
I cavalieri mettono la loro prodezza al servizio dei più deboli, in particolare c’è maggiore difesa nei confronti delle donne. La guerra è accettata solo se ha uno scopo religioso quale la difesa della vera fede (ci saranno infatti le Guerre sante)

Il codice dell’amor cortese

Il concetto di amor cortese spunta fuori per la prima volta intorno al XII secolo, all’interno delle poesie dei trovatori provenzali. Questo ‘amor cortese’ è caratterizzato da:
- Culto della donna: la donna è considerata e vista come un essere sublime e irraggiungibile, da alcuni definita ‘divina’ perché crea effetti miracolosi. In questa concezione l’uomo ‘ammette’ e si mette ad un livello inferiore di quello dell’amata
- L’amore è sempre inappagato: la donna è irraggiungibile, l’amore tra questa e il cavaliere non può compiersi e questo provoca sofferenza e tormento al nobile
- L’amore ingentilisce: l’amare la donna (l’esercizio dell’amore) riesce ad ingentilire l’animo del cavaliere e addirittura lo purifica. Amore = cortesia : solo chi è cortese può amare in modo fine.
- L’amore adultero: questo genere di amore è spesso definito come amore ‘adulterino’. Essendo qualcosa di proibito c’è bisogno del segreto che tuteli l’onore, la dignità e il nome della donna. Per questo il nome dell’amata non è mai pronunciato dal poeta. Questo allude alla donna con uno pseudonimo detto ‘senhal’
Hai bisogno di aiuto in Contesto Storico Letterario?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email