Genius 2742 punti

Giacomo Leopardi - Dialogo di un folletto e di uno gnomo

Le operette morali scritte da Giacomo Leopardi sono una raccolta di ventiquattro prose in forma di dialoghi che hanno come protagonisti personificazioni di riflessioni di Leopardi sulle condizioni di vita dell’uomo nel passato e nel presente.
Sono componimenti che descrivono come ogni uomo aspiri alla felicità. Una delle operette morali più felici è il dialogo di un folletto e di uno gnomo.
La vicenda si svolge in un mondo ormai deserto, uno Gnomo (abitante della profondità della Terra) è stato inviato dal padre alla ricerca delle cause della scomparsa del genere umano. Arrivando in superficie incontra un Folletto (spirito dell’aria) con cui dialoga; il Folletto spiega allo gnomo che gli uomini erano scomparsi a causa di guerre, omicidi, viaggi e malattie. Però il mondo va avanti lo stesso nonostante gli uomini non esistessero più.

Lo gnomo sembra essere preoccupato per la loro scomparsa temendo che ci sarebbero stati radicali cambiamenti di vita visto che ora gli uomini non esistevano più , invece il Folletto sostiene che la vita segue i suoi ritmi anche senza gli uomini.
Il folletto e lo gnomo alla fine criticano la presuntuosità degli uomini che credevano che il mondo fosse stato creato per loro. Il folletto è rappresentato come una specie non ancora estinta. Leopardi opera in un contesto storico chiamato romanticismo. È una corrente di pensiero, in cui il sentimento ha la prevalenza sul ragionamento.
Le tematiche dominanti in questa operetta sono il contrasto tra antropocentrismo dell’uomo e indifferenza della natura.
Il tema dominante dell’operetta può anche alludere a problematiche attuali, perché ancora oggi ogni uomo ricerca la sua felicità senza riuscita perché appena arriva all’obiettivo prestabilito che gli darà tanta felicità poi ne ricerca un altro, quindi l’uomo sarà sempre alla ricerca della felicità.
L’uomo crede sempre che tutto ciò che c’è in natura è stato creato per lui in modo tale da sfamare i suoi bisogni, invece non è così. I temi di questa operetta quindi sono applicabili anche all’uomo attuale.

Hai bisogno di aiuto in Giacomo Leopardi?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove