Eliminato 32 punti

Italo Calvino

La prima cosmicomica- la distanza dalla luna
Riassunto completo e spiegazione scientifica.

La distanza della luna-Prima Cosmicomica
Il vecchio Qfwfq si ricorda che molto tempo fa la luna aveva un'orbita ellittica e passava molto vicino alla terra, a pochi metri. Il protagonista racconta che il punto più basso dove la luna passava era al largo degli Scogli di Zinco. E andava là vicino con delle barchette di sughero con il capitano e sua moglie, il cugino sordo e una bambina. Il più abile a salire e scendere dalla luna era suo cugino sordo.
Le persone salivano per prendere il latte lunare, una sorta di ricotta molto densa che si trovava nelle crepe della crosta lunare. La difficoltà era quella di mandare il latte sulla terra e allora ogni cucchiaiata si lanciava in su e se il tiro era abbastanza forte si spiaccicava sul soffitto, cioè sulla superficie marina. Il vecchio si innamorò della moglie del comandante, ma lei era innamorata del sordo e stava diventando gelosa della luna e Qfwfq del cugino. Un giorno la donna decise di salire con il sordo sulla luna e di rimanerci per un mese (periodo di rivoluzione della luna), il sordo indifferente alla donna e addirittura ignorava di essere oggetto di desiderio per la signora. Ma man mano la luna si stava allontanando e i marinai si preoccupavano solo di far giungere il latte sulla terra fin quando un ordine del capitano li fece raggruppare tutti per spingere tutti insieme fino a raggiungere la zone d’attrazione terrestre. Precipitarono in mare. La moglie del capitano aveva tentato un salto, ma era rimasta librata a pochi metri dalla luna. Il vecchio volle andare a prenderla. E all’improvviso capì che aveva ciò che desiderava, poteva restare con lei un mese sulla luna. Essa girava lenta intorno alla terra e i giorni passavano. Ma l’uomo cominciò ad avere nostalgia della terra.Quando la Luna si riavvicinò alla terra si notò una differenza: la luna era già distante parecchi metri dalla superficie terrestre e ci si rese conto che si stava allontanando per sempre. Qfwfq decise di scendere, mentre la donna volle rimanere sulla luna.

Interpretazione scientifica
“Una volta, secondo Sir George H. Darwin, la Luna era molto vicina alla Terra. Furono le maree che a poco a poco lo spinsero lontano: le maree che lei Luna provoca nelle acque terrestri e in cui la Terra perde lentamente energia”(Da “Le cosmicomiche”).
Questa introduzione fa ben capire qua è la teoria cui fa riferimento Calvino nella prima cosmicomica: è la teoria dalla recessione della Luna ipotizzata e sperimentata da Charles Darwin secondo cui la Luna si sta allontanando di circa 5,8 centimetri all'anno dalla Terra a causa delle maree e della rotazione terrestre.
Infatti l'acqua presente sulla Terra, a causa dell'attrazione gravitazionale lunare, tende a concentrarsi lungo la retta che collega il centro della Terra con la Luna. Tuttavia la rotazione terrestre sposta la posizione del “rigonfiamento” fuori dalla congiungente i due centri.

Hai bisogno di aiuto in Italo Calvino?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email