Racconto con flashback


Il termine inglese flashback, in italiano analessi o retrospezione, è un procedimento narrativo che consiste nella narrazione di un avvenimento accaduto in passato per far comprendere ciò che sta accadendo in quel punto nella struttura narrativa della fabula.
All'opposto, la prolessi, pròlēpsis (talvolta, in inglese, flashforward) rivela gli eventi che accadranno in futuro.
L'autore utilizza il flashback (analessi) per dare la possibilità al lettore di comprendere al meglio un avvenimento che sta accadendo in quel preciso punto del racconto decide di interrompere la narrazione per raccontare eventi accaduti in passato.
Questa tecnica narrativa è solitamente utilizzata per creare suspense nella storia o per descrivere in tutti i suoi particolari un personaggio. L'analessi può essere di due distinte tipologie: l'analessi interna e quella esterna. Quella interna descrive un momento precedente all'interno del periodo narrato e quella esterna, che invece narra un evento che comincia e termina prima dell'inizio della storia che si sta narrando.
Un'importante differenza riguardo la tecnica del flashback è tra il genere letterario ed il cinema che presenta maggiore difficoltà, poiché deve segnalare un salto temporale tramite le immagini e non con le parole.
L'elemento del flashback serve per rendere più avvincente una storia che viene raccontata con i suoi salti temporali all'interno di una storia raccontata e genera dunque degli intrecci molto originali. Molto avvincente risulta essere l'inserimento del flashback per esempio nell'ambito di un thriller, dove l'inserimento di salti temporali rende la storia più avvincente e ricca di suspense, generando una grande attenzione da parte del lettore.

Inoltre l'elemento suddetto serve per creare dei veri e propri colpi di scena nell'ambito di una narrazione e il medesimo autore può decidere dunque di ricorrere varie volte ad esso nel corso della sua storia proprio per creare un sentimento di attesa nel lettore che si immerge nella storia. Il flashback dunque è un elemento che spesso è anche capace di generare l'effetto sorpresa nell'ambito di una narrazione. Spesso questa tecnica narrativa viene introdotta mediante i ricordi di uno dei protagonisti della storia.



Esempio di racconto che presenta la tecnica narrativa del flashback


In un villaggio turistico in Calabria con la mia famiglia ho fatto amicizia con una famiglia che proveniva da un piccolo paese della Campania, il paese nativo di mia madre e mia zia. Una volta finita la vacanza sono rimasto in contatto con questa famiglia, la quale ci ha ospitato per passare una giornata in compagnia e serenità. Dopo essere arrivati siamo andati a fare una passeggiata nella villa comunale di quel paese, dove da bambino con i miei fratelli trascorrevo la gran parte delle mie giornate e mi ritornarono in mente tutti i ricordi legati a quella villa e a quel paese dove mi sembrava di essere tornato indietro di trent'anni e rivedere tutte le cose che facevo in compagnia dei miei amati nonni.

A cura di Francesco

Per approfondimenti, vedi anche:
Racconto
Breve racconto a intreccio
Fòashback e anticipazione
Storia con analessi e prolessi
Hai bisogno di aiuto in Analisi del testo e scrittura di testi?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email