Ominide 1796 punti

Ordine basico dei costituenti

Un criterio di classificazione delle lingue è il criterio sintattico il quale consente di analizzare gli aspetti sintattici delle lingue attraverso due procedimenti: l'ordine basico dei costituenti della frase e l'organizzazione nell'ordine dei casi. Adesso vedremo meglio l'ordine basico dei costituenti della frase.

Per comprendere l'argomento è necessario ricapitolare i costituenti sintattici della frase. Un costituente è il soggetto, oppure verbo o predicato verbale o il complemento oggetto.
In base al costituente si può osservare che gli ordini dei costituenti nella frase possono stabilire variazioni. Ci sono 3 costituenti e se vengono mescolati avremo 6 ordini di costituenti. Almeno 5 di questi 6 ordini sono presenti nelle lingue del mondo, però non tutti questi ordini hanno lo stesso percentile della presenza nelle lingue del mondo.
L'ordine più frequente è l'ordine soggetto, oggetto, verbo. Il secondo ordine per frequenza è soggetto verbo oggetto, le lingue romanze presentano questo tipo di ordine.
Altro ordine verbo, soggetto, oggetto, sono le lingue in cui il verbo deve stare all'inizio della frase come per esempio nelle lingue celtiche.
Quarto tipo verbo, oggetto, soggetto. Gli altri due ordini sono meno frequenti oggetto, verbo, soggetto e oggetto, soggetto e verbo; queste ultime si ritrovano in lingue primitive e solo in rari casi, in cui si è riscontrata anche nei parlanti una difficoltà nella comprensione delle espressioni.
Hai bisogno di aiuto in Analisi del testo e scrittura di testi?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email