Tutor 36430 punti

descrizione oggettiva di un oggetto

Come fare la descrizione oggettiva di un oggetto


La regola generale per scrivere una descrizione di tipo oggettivo è quella di scrivere in modo impersonale. L'autore di una descrizione oggettiva non può far trasparire delle emozioni e non può esprimere delle opinioni proprie in una descrizione oggettiva. Il semplice scopo di questa tipologia di descrizione è quello informativo. In questo caso si vorrà informare qualcuno com'è fatto quel determinato oggetto.

Esempi di descrizioni oggettive


Descrizione 1: Si tratta di un pallone che si usa per le partite di pallavolo. Ha una forma sferica, con dei pannelli di forma rettangolare che sono 18, è in cuoio. Il colore del pallone è bianco, molto resistente come materiale e la sua funzione è quella di essere usato durante una partita di pallavolo.

Descrizione 2: I rollerblade sono detti anche pattini in linea e si distinguono dai tradizionali pattini perché hanno le rotelle disposte solo su una fila centrale. Hanno un freno posto dietro a differenza dei pattini classici e servono per la fase di frenata. Esistono varie tipologie di pattini rollerblade: da fitness, da corsa, per l'uso nelle città, per il pattinaggio su ghiaccio, per il pattinaggio su pista, ecc... Sono formati da una scarpa che può essere in svariati materiali, come il cuoio, il materiale sintetico che viene fissata ad un telaio che è anch'esso di vario materiale, su cui sono fissate le ruote. Sono provviste anche di freno per la fase di frenata.

Hai bisogno di aiuto in Analisi del testo e scrittura di testi?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Calendario Scolastico 2017/2018: date, esami, vacanze