Ominide 1796 punti

Attribuzione di senso alle parole


I gruppi di suoni possono essere associati a un senso, possiedono gruppi di suoni che sono associati a un certo senso e questi gruppi di suoni sono le parole. Un'altra osservazione e che il senso non è caratteristica della parola, ci sono unità più minimali che possiedono un senso. Italiano è lingua flessiva. C'è parola che si pronuncia "gatto" e ha un senso in italiano, è un tipo di animale. Non c'è solo la parte lessicale, parola viene associata a un concetto, e questo può essere definito con parola più precisa da un zoologo. C'è anche un contenuto grammaticale. Parole sono elementi che hanno una autonomia. Parte "gatt-" non può esistere senza "O". Senso nelle lingue può essere associato a unità minimali nella parole. Vocale "o" ha un senso, contribuisce a qualcosa. Contenuto lessicale non cambia, rimane lo stesso. La parte grammaticale cambia alcuni componenti del senso. Elementi come "I" e "O" si chiamano morfemi, un morfema è elemento più minimale che contiene un senso nella lingua. In italiano parole contengono un morfema, quindi italiano è lingua flessiva, e può contenere più di una informazione semantica.Unità minimali del senso nono possono essere le parole, c'è qualcosa più minimale. In italiano la parola gatto contiene due morfemi, contiene il senso lessicali, radice e morfema che indica senso grammaticale, suffisso, perché segue la radice.
Hai bisogno di aiuto in Analisi del testo e scrittura di testi?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email