Ominide 15521 punti

Il ristagno e le sue conseguenze


Appunto breve di produzioni vegetali per l’istituto agrario. Contiene una breve descrizione sul ristagno spiegando le sue conseguenze che comporta a un terreno.
Il ristagno si verifica quando la quantità di acqua presente nel suolo supera la capacità di campo. Le cause sono una minore intensità di pioggia causata dalla velocità di infiltrazione dell’acqua nel terreno fino a formare un ristagno superficiale (terreni con scarsa permeabilità argillosi, argillo-limosi, di medio impasto-argillosi), i strati impermeabili presenti nel suolo che frenano la discesa dell’acqua e la falda freatica alta si riscontra in terreni in cui si hanno infiltrazioni da bacini acquiferi limitrofi o che sono situati in depressioni da cui l’acqua in eccesso non riesce a defluire. Gli strati impermeabili e la falda freatica alta sono causati dal ristagno sotto-superficiale (franco di coltivazione cioè lo strato superficiale libero dall’eccesso di acqua). Per controllare il ristagno si realizza una rete scolante superficiale e si può realizzare una rete sotterranea (drenaggio) in alternativa alla rete superficiale. Il problema della falda freatica deve essere affrontato ricorrendo a interventi di bonifica idraulica. Le conseguenze del ristagno sono la destrutturazione della struttura del terreno, rallentamento o arresto dello sviluppo radicale e dell’assorbimento di elementi nutritivi (in quanto nel terreno manca l’ossigeno necessario per il metabolismo delle cellule della radice, la limitazione o arresto di importanti processi condotti dalla microflora terricola, come l’umificazione e la nitrificazione), aumento di processi dannosi che si verificano in anaerobiosi (denitrificazione) provocano una riduzione del pH, la formazione di composti tossici prodotti dalle radici e dai microrganismi, aumento avversità di malattie fungine (marciumi radicali) e malerbe specializzate. Per difendere i terreni dal ristagno vengono impiegate le sistemazioni in piano.
Hai bisogno di aiuto in Agraria?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email