TESI VIAGGIO NELLA CITTA INVISIBILE ( L'handicap della sordità)

La tesi affronta il tema dell'integrazione dei bambini sordi, con un accenno ai metodi riabilitativi che hanno dominato il panorama italiano dal 1880 ad oggi, soffermandosi principalmente sulla lingua dei segni. Per i sordi, infatti, la lingua naturale è quella segnata perché più idonea a consentire il loro pieno sviluppo mentale e creativo.
Inoltre, un capitolo è dedicato all'impianto cocleare e analizza l'ultima e più valida soluzione in presenza di sordità profonda.
Le cinquantotto pagine della tesi sono suddivisa in tre capitoli correlate da bibliografia.

  • Materia di Didattica e pedagogia speciale relatore Prof. A. Curatola
  • Università: Messina - Unime
  • CdL: Corso di laurea in scienza dell'educazione e della formazione (MESSINA, NOTO)
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher ivanadodaro di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Didattica e pedagogia speciale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Messina - Unime o del prof Curatola Armando.

Altri contenuti per Didattica e pedagogia speciale

Trova ripetizioni online e lezioni private