Storia contemporanea - La difficile seconda legislatura: 1953-1958

Appunti di Storia contemporanea per l'esame del professor Piva. Si susseguono in questo periodo sei governi (periodi di governi ai margini), poiché non riesce a formarsi un governo forte. C’è, quindi, un periodo di immobilismo riformatore. Nel 1953, con il governo Pella, è affrontata la questione di Trieste(nel 1954 è firmata l’intesa tra Italia e Jugoslavia). Nel 1957 nasce il Mercato Comune Europeo (MEC) con la firma dei Trattati di Roma. Nasce l’EURATOM. Nella seconda legislatura c’è un’apertura a sinistra.Nel 1954, in seguito alla morte di De Gasperi, diventa segretario della DC Fanfani, che, dopo un lungo processo, nel 1962, forma un governo di centro-sinistra caratterizzato dall’incontro tra cattolici e socialisti.
L’appunto esamina anche la repressione dell’URSS in Ungheria del 1956.

  • Esame di Storia contemporanea docente Prof. F. Piva
  • Università: Tor Vergata - Uniroma2
  • CdL: Corso di laurea magistrale in filologia letterature e storia dell'antichità
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher pianeti2002 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Storia contemporanea e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Tor Vergata - Uniroma2 o del prof Piva Francesco.

Altri contenuti per Storia contemporanea

Altri contenuti per Filologia letterature e storia dell'antichità

Trova ripetizioni online e lezioni private