Geometria - Appunti

un riassunto di qualche pagina sui concetti + importanti di geometria e un accenno di geometria euclidea.
Per calcolare il rango di una matrice possiamo utilizzare i sottodeterminanti oppure i pivot. Infatti valgono le seguenti
proprietà:
1) Il rango di una matrice A corrisponde al massimo ordine di una sua sottomatrice (quadrata) con determinante non
nullo.
2) Il rango di una matrice A corrisponde al numero dei suoi pivot, una volta che A è stata ridotta a gradini.
3) Il rango di una matrice A è uguale al numero di righe/colonne linearmente indipendenti.
Osservazioni;
• Come conseguenza delle proprietà 3) si ha che se A è una matrice n × m, allora rg(A) ≤ min{m, n}
• Per utilizzare la proprietà 1) si può anche ridurre (parzialmente) a gradini la matrice.

  • Esame di Geometria docente Prof. G. Marini
  • Università: Tor Vergata - Uniroma2
  • CdL: Corso di laurea in ingegneria energetica
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher mattomastracci di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Geometria e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Tor Vergata - Uniroma2 o del prof Marini Gianbattista.

Altri contenuti per Ingegneria energetica

 
2.99 €
Trova ripetizioni online e lezioni private