Cartografia nel Medioevo

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Geografia umana tenuto dalla dottoressa Nadia Carestiato. La produzione cartografica medievale può essere suddivisa in due
tipologie:
- produzione di matrice religiosa: mappamondi e itinerari;
- produzione con finalità pratiche: carte nautiche e portolani;
Fonti (assorbite e re-interpretate secondo i dettami del cristianesimo.):
- la cultura ellenistica da cui deriva la forma circolare data alla Terra;
- la tradizione cartografica romana degli ultimi secoli dell’Impero e le opere storiche;
- la tradizione religiosa dell’esegesi dei Testi Sacri (la Bibbia, i Vangeli).

  • Esame di Geografia umana docente Prof. N. Carestiato
  • Università: Udine - Uniud
  • CdL: Corso di laurea in lettere
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher vipviper di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Geografia umana e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Udine - Uniud o del prof Carestiato Nadia.

Altri contenuti per Geografia umana

 

Rapporto uomo-ambiente


· Udine - Uniud
Gratis
 
Gratis
 

Cartografia


· Udine - Uniud
Gratis
Trova ripetizioni online e lezioni private