Riassunto esame Teoria, Tecnica e Didattica dell'Attività Natatoria, prof. Bovi, libro consigliato La Scienza del Nuoto, Counsilman

Riassunto per l'esame di Teoria, Tecnica e Didattica dell'Attività Natatoria, basato su appunti personali e studio autonomo del testo consigliato dal docente La Scienza del Nuoto, Counsilman.
La velocità del nuotatore è il risultato dell’azione di 2 forze: la resistenza e la propulsione. Nel primo caso, è la forza causata dall’acqua che il nuotatore deve spostare o trascinarsi dietro; mentre la propulsione è la forza prodotta dal movimento delle braccia e delle gambe. Il nuotatore per nuotare più velocemente deve raggiungere uno dei seguenti risultati: diminuzione della resistenza, aumento della propulsione, o conseguire una combinazione di tutte e 2.

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher AndriMariot di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Teoria, tecnica e didattica dell'attività natatoria e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Carlo Bo - Uniurb o del prof Bovi Giuseppe.

Altri contenuti per Teoria, tecnica e didattica dell'attività natatoria

 

La nuova scienza del nuoto


· Carlo Bo - Uniurb
4.99 €
 

TTD Attività natatoria


· Carlo Bo - Uniurb
7.99 €
Trova ripetizioni online e lezioni private