Materie Maturità 2016 Agrario

Materie Maturità 2015 Agrario

Le materie maturità 2016 della seconda prova sono state scelte dal Miur per l'Indirizzo Agrario, Agroalimentare e Agroindustria. Ecco quali sono le materie della maturità 2016 presenti nella seconda prova che si svolgerà il prossimo a giugno e i commissari esterni. Tutti pronti?

Combatti l'ansia da esame insieme a Skuola.net!

MATERIE ESAME DI STATO 2016

SECONDA PROVA - L'istituto con con indirizzo Agraria, Agroalimentare e Agroindustria presenta tre articolazioni: Produzioni e Trasformazioni, Gestione dell’Ambiente e del Territorio e Viticoltura e Enologia, ognuna con una rosa differente di materie maturità 2016. Ecco quali possibilità sono le materie maturità 2016.


MATERIE MATURITÀ 2016 - INDIRIZZO AGRARIA, AGROALIMENTARE E AGROINDUSTRIA


Produzioni e Trasformazioni
-Economia, estimo, marketing e legislazione

Gestione dell'Ambiente e del Territorio
- Gestione dell’ambiente e del territorio

Viticoltura e Enologia
- Viticoltura e difesa della vite

MATERIE ESTERNE MATURITA' 2015 AGRARIA

- Il Miur ha comunicato anche le materie affidate ai commissari esterni all'indirizzo Agrario per la maturità 2016. Ecco quali sono:


MATERIE COMMISSARI ESTERNI - INDIRIZZO AGRARIA, AGROALIMENTARE E AGROINDUSTRIA


Produzioni e Trasformazioni
1. Lingua e Letteratura Italiana
2. Lingua Inglese
3. Produzioni Vegetali

Gestione dell'Ambiente e del Territorio
1. Lingua e Letteratura Italiana
2. Lingua Inglese
3. Produzioni Vegetali

Viticoltura e Enologia
1. Lingua e Letteratura Italiana
2. Lingua Inglese
3. Enologia

STRUTTURA SECONDA PROVA ISTITUTI TECNICI DEL SETTORE TECNOLOGICO - Come si legge nel regolamento di maturità, il Miur stabilisce, per gli istituti tecnici che:
La prova fa riferimento a situazioni operative in ambito tecnologico-aziendale e richiede al candidato attività di analisi tecnologico–tecniche, scelta, decisione su processi produttivi, ideazione, progettazione e dimensionamento di prodotti, individuazione di soluzioni e problematiche organizzative e gestionali.

La prova consiste in una delle seguenti tipologie:
a) analisi di problemi tecnologico-tecnici partendo da prove di laboratorio su materiali, semilavorati, prodotti finiti;
b) analisi di caratteristiche di macchine e apparecchiature partendo da prove di verifica e collaudo;
c) ideazione e progettazione di componenti e prodotti delle diverse filiere;
d) analisi di processi tecnologici di produzione, gestione e controllo di qualità dei processi produttivi;
e) sviluppo di strumenti per l’implementazione di soluzioni a problemi organizzativi e gestionali dei processi produttivi;
f) gestione di attività produttive e del territorio nel rispetto e tutela dell’ambiente.
La struttura della prova prevede una prima parte che tutti i candidati sono tenuti a svolgere, seguita da una seconda parte costituita da quesiti tra i quali il candidato sceglierà sulla base del numero minimo indicato in calce al testo.

Commenti
Skuola | TV
Ogni ragazzo è speciale!

'Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali' questo e molto altro nella prossima puntata della Skuola Tv!

14 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta