Viaggio in comitiva, scopri la ricetta giusta

ClaudiaZedda
Di ClaudiaZedda

scopri la ricetta giusta per partire con la tua comitiva

Chissà che faccia ha il tuo compagno di classe al mare, chissà se anche con degli sci ai piedi quello del secondo banco ha sempre il broncio, e chissà quanto sarà carina la secchiona del primo banco in costume da bagno e senza occhiali. Scoprirlo è piuttosto facile: trova la meta di vacanza giusta, metti insieme la comitiva perfetta per il viaggio indimenticabile, e parti.

LA RICETTA GIUSTA PER UNA COMITIVA BRILLANTE - Come spesso accade, la virtù sta nel mezzo (chi è che lo aveva detto?), quindi una comitiva per brillare di luce propria deve essere composta da elementi tutti diversi che con il proprio entusiasmo, la propria stravaganza, la propria simpatia e perché no, la propria “secchionaggine” rendano il viaggio davvero indimenticabile. Il simpatico non può mancare, renderà la vacanza piuttosto ironica e divertente, meglio se particolarmente bravo nelle imitazioni: quelle dei prof sono esilaranti. Indispensabile anche la presenza del secchione: diversamente chi vi farà da guida durante il viaggio? Chi conoscerà a menadito la città? E’ molto importante far entrare in comitiva il maniaco dell’organizzazione: saprà con precisione quale linea metropolitana prendere e avrà prenotato con larghissimo anticipo tutti i ristoranti, pizzerie, caffetterie e bar. Anche il “buono come il pane” è piuttosto utile; qualora durante il viaggio si verifichi qualche litigio fastidioso lui sarà in grado di fare da paciere. Ciliegina sulla torta lo stravagante un po’ matto, che regalerà quel pizzico di brio alla vacanza che diciamocelo, non guasta mai.

IL VIAGGIO CHE HAI SEMPRE SOGNATO - Con la comitiva giusta potresti arrivare in capo al mondo, ma probabilmente ti è sufficiente allontanarti quanto basta dalla scuola, dai professori e forse dai tuoi genitori. Fra le mete più gettonate dai giovanissimi le capitali europee: costa poco arrivarci, una sciocchezza viverci per qualche giorno, e regalano il giusto tanto di cultura, divertimento e spensieratezza: tanto per non farsi mancare niente.

UNA COMITIVA DA CARTOLINA - Quello con i compagni di classe, è probabilmente uno dei viaggi più belli che è possibile vivere. Ogni momento che si trascorre insieme è di quelli da conservare e ricordare: d’altronde ne farete un parlare fra i banchi di scuola che tutti gli altri vi invidieranno da morire. L’ideale è non dimenticare di portare con se la macchina fotografica o un cellulare con molta, molta memoria a disposizione: fidati, scatterai uno sproloquio di foto e girerai i video più divertenti del mondo, ovviamente tutti da condividere.

Claudia Zedda

Commenti
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità
Skuola | TV
Quanti MEGA ci sono in un GIGA? - Le Reazioni della gente comune

Quanti MEGA ci sono in un GIGA? Abbiamo fatto questa domanda ad alcuni ragazzi, le risposte sono davvero IMBARAZZANTI!

25 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta