Traduzione dal Latino all'Italiano di Georgiche (Georgicon), Virgilio

Versioni di latino e traduzione dell'opera Georgiche (Georgicon) dell'autore Publio Virgllio Marone, articolata in quattro libri e dedicata alla vita nei campi. I temi affrontati al loro interno sono: il lavoro nei campi, l’arboricoltura, l’allevamento del bestiame e l’apicoltura. Virgilio si rivolge ai piccoli proprietari terrieri, ai veterani possidenti di terre, proponendoli come simbolo della pace e della serenità dell'età augustea. Il lavoro nei campi è presentato come custode delle virtù civili dell'uomo, e la natura come alleato in grado di offrire uno stile di vita sano e virtuoso.

Ordina risultati per:

Georgiche (Georgicon) - Libro 1 - Versi 1-31

Quid faciat laetas segetes, quo sidere terram
vertere, Maecenas, ulmisque adiungere vitis
conveniat, quae cura boum, qui cultus habendo
sit pecori, apibus qua...

Georgiche (Georgicon) - Libro 1 - Versi 121-159

[...] Pater ipse colendi
haud facilem esse viam voluit, primusque per artem
movit agros curis acuens mortalia corda
nec torpere gravi passus sua regna veterno...

Georgiche (Georgicon) - Libro 2 - Versi 323 - 345

Ver adeo frondi nemorum, ver utile siluis,
vere tument terrae et genitalia semina poscunt.
tum pater omnipotens fecundis imbribus Aether
coniugis in gremium l...

Georgiche (Georgicon) - Libro 2 - Versi 458-540

O fortunatos nimium, sua si bona norint,
agricolas! quibus ipsa procul discordibus armis
fundit humo facilem victum iustissima tellus.
Si non ingentem foribus...

Georgiche (Georgicon) - Libro 3 - Versi 478 - 530

Hic quondam morbo caeli miseranda coorta est
tempestas totoque autumni incanduit aestu
et genus omne neci pecudum dedit, omne ferarum, 480
corrupitque lacus,...

Trova ripetizioni online e lezioni private

Lascia un messaggio ai conduttori Vai alla pagina TV