rossif di rossif
Ominide 88 punti

πλουτων, περσεφονης ερωτι κατεχομενος , Διος συνεργουντος,αραζων την παρθενον ελανθανε. γιγνεται δε η αρπαγη εϜ τοισ λειμωσι τοις κατα την Ενναν. εστι δ ο τοπος πλησιον μεν της πολεως, ιοισ δε και τοις αλλοις ανθεσι παντοδαποις εκπρεπης και θεας αξιος. ο λειμων μενομαλος εστι και παντελως ευυδρος· δοκει δε εν μεσω ειναι της ολης.... και ελη και σπηλαιον ευμεγεθες εχον χασμα καταγειον· δια του χασματος μυθολογουσι τον πλουτωμα μεθ αρματος επερχομενον ποιειν την αρπαγην της Κορες. λεγουσι και οτι εκει τα αντθη παραδως δι ολου του ενιαυτου ου παυονται θαλλοντα


Ade, innamoratosi di Persefone, aiutandolo Zeus, rapì (rapiva) la ragazza di nascosto. Il rapimento avvenne nelle praterie presso Enna. La regione è nei pressi della città, distinta per viole e altri fiori di ogni genere e degno di una dea. Il prato è pianeggiante (piano) e interamente abbondante d'acqua; sembra che sia al centro dell'intera isola, e perciò è chiamata l'ombelico della Sicilia. Ha vicino sia boschetti sia paludi sia una grande caverna che ha una voragine sotterranea. Raccontano che Plutone giunto con un carro attraverso la voragine portò a termine il rapimento della fanciulla. Dicono anche che là per tutto l'anno i fiori inaspettatamente non smettano mai di crescere.

Hai bisogno di aiuto in Versioni del Mese?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email