Che materia stai cercando?

Materiali e Ambiente - I rifiuti solidi urbani, ciclo di vita di piatti, bicchieri e stoviglie di plastica

Esercitazione individuale svolta per la prima parte del corso a scelta del terzo anno di Materiali e Ambiente per l'esame del professor Borroni. Gli argomenti trattati sono: ambiente, rifiuti, ciclo, plastica, “secco indifferenziato”, Marco Omboni, presidente dell’Associazione Italiana Produttori Plastica Monouso (AIPPM).

Esame di Materiali e ambiente docente Prof. A. Borroni

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

I RIFIUTI SOLIDI URBANI, LA RACCOLTA INDIFFERENZIATA

CICLO DI VITA DI PIATTI, BICCHIERI E STOVIGLIE DI PLASTICA.

SARA GALISAI (747653)

POLITECNICO DI MILANO

FACOLTA’ DEL DESIGN DEGLI INTERNI

A.A. 2011/2012

MATERIALI E AMBIENTE,

DOCENTE PROF. A. BORRONI

I RIFIUTI SOLIDI URBANI, LA RACCOLTA INDIFFERENZIATA

CICLO DI VITA DI PIATTI, BICCHIERI E STOVIGLIE DI PLASTICA.

All’interno dei prodotti considerati non riciclabili e pertanto appartenenti alla categoria del “secco

indifferenziato” nel sistema di smaltimento rifiuti italiano ed europeo piatti bicchieri e stoviglie di

plastica rappresentano uno degli sprechi maggiori che la nostra società ancora si concede.

Ogni anno in Italia vengono vendute circa 114.200 tonnellate all’anno di stoviglie usa e getta, con

un consumo pro capite pari a 1,9 kg. (Dato estrapolato da su dati Istat, Aippm, Gfk, Fater, Feder-

chimica). Per le circa 20 aziende impegnate in questo tipo di produzione, il fatturato annuo relativo

al 2009 equivarrebbe a circa 340 milioni di euro, e nonostante una lieve flessione dovuta alla crisi

economica il consumo dell’usa e getta sarebbe in continua crescita specialmente al Nord. (fonte Il

Sole 24 Ore).

Come dichiarato da Marco Omboni, presidente dell’Associazione Italiana Produttori Plastica Mon-

ouso (AIPPM), che riunisce i principali produttori italiani di stoviglie e contenitori in plastica mon-

ouso, i fattori che contribuiscono alla crescita del mercato dell’usa e getta sono soprattutto legati

ai cambiamenti negli stili di vita della popolazione. Tali prodotti hanno infatti il pregio di essere

in linea con alcune tendenze della nostra società, come la crescita della mobilità delle persone,

l’aumento del numero dei pasti consumati fuori casa e la ricerca della massima praticità.

È di sicuro più comodo, più pratico e meno dispendioso (in termini economici e di tempo) gettare

le stoviglie dopo aver consumato il pasto invece di provvedere al lavaggio, si lavassero a mano o

tramite lavastoviglie.


PAGINE

6

PESO

907.79 KB

AUTORE

casper88

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in design degli interni
SSD:
A.A.: 2012-2013

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher casper88 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Materiali e ambiente e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Politecnico di Milano - Polimi o del prof Borroni Angelo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!