Che materia stai cercando?

Esercizi di Glottodidattica

Esercitazione di Glottodidattica della prof.ssa Cambiaghi su: tre aspetti principali (linguistico, glottodidattico, interculturale), la traduzione, approccio comunicativo-funzionale, la comunicazione, ipotesi delle funzioni linguistiche, il modello di Jakobson.

Esame di Glottodidattica docente Prof. B. Cambiaghi

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Esercitazioni di Glottodidattica - Prof. Bertè

Un ulteriore passo avanti viene fatto con l‘ipotesi delle funzioni linguistiche:

(Qui rappresentato il modello di Jakobson)

funzione poetica

funzione emotiva (messaggio) funzione conativa

(mittente) (destinatario)

funzione fàtica

(canale)

funzione metalinguistica

(codice)

funzione referenziale

(contesto)

Le tre funzioni principali nella vita quotidiana sono l‘emotiva, la conativa, e la referenziale,

in questo ordine soprattutto per quanto riguarda i bambini.

Questo nuovo approccio dà il via alla creazione di moduli comunicativi, e quindi il centro

della preoccupazione del docente diventa il come si vede nello schema:

discente,

| --> Centralità del discente (bisogna fare ciò che agli apprendenti interessa)

|

| --> Conoscere i bisogni linguistici (bisogna capire cosa piace ai discenti, ad esempio nei

| bambini è fondamentale la dimensione ludica)

| --> Analisi funzionale di conversazioni spontanee

|

| --> Costruzione di un syllabus in termini di funzioni comunicative, strutture, ambiti, etc.

Noi dobbiamo insegnare la lingua sapendo che ci sono:

le Funzioni, soprattutto le funzioni sociali (emotivo-espressiva + conativo-referenziale)

• le Strutture linguistiche

• il Lessico, adattato all‘ambito per il quale si insegna

Nel concetto di ambito si arriva poi agli esercizi situazionali, ed infine alla costruzione di

una unità didattica.

In pratica l‘unità didattica è una parte del programma, di cui qua sotto un esempio utile per

i bambini:

Funzione: chiedere / dire l‘età

• Strutture: secondo la lingua (come si dice in...)

• Contenuto: numeri

• Attività: (tecniche di insegnamento)

Ci sono diversi modelli per la costruzione di un‘unità didattica, i più usati sono quello di

Titone e di Freddi, quest‘ultimo soprattutto per l‘insegnamento superiore.


PAGINE

4

PESO

46.20 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in lettere (BRESCIA - MILANO)
SSD:

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher valeria0186 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Glottodidattica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Cattolica del Sacro Cuore - Milano Unicatt o del prof Cambiaghi Bona.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Glottodidattica

10 tesi per l'educazione linguistica democratica
Appunto
Glottodidattica generale
Appunto
Renzo Titone
Appunto
Riassunto esame Letteratura Spagnola, prof. Crippa, libro consigliato Fuente Ovejuna di De Vega
Appunto