Che materia stai cercando?

Esercitazione esame Psicologia della persuasione

Esercitazione d'esame con 31 domande a scelta multipla con indicate le risposte corrette elaborata dal publisher sulla base di appunti personali e frequenza delle lezioni del professore Pierro, dell'università degli Studi La Sapienza - Uniroma1. Scarica il file con le esercitazioni in formato PDF!

Esame di Psicologia della persuasione docente Prof. A. Pierro

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Secondo la teoria delle coltivazioni i mass media: non solo ci dicono a cosa dobbiamo

12. pensare, ma soprattutto in che modo dobbiamo pensare, plasmando atteggiamenti e

valori

Gli esperimenti di Packard del 1957 sulla pubblicità indicarono come a seguito

13. dell’esposizione subliminale durante un film dei messaggi come “mangia Pop corn” le

vendite dei prodotti nell’intervallo: aumentarono del 50%

Nel modello euristico-sistematico di Eagly e Chaicken le euristiche sono dettate da:

14. determinanti cognitive, situazionali, e individuali

La teoria comportamentista ipodermica riteneva che a seguito dell’esposizione al

15. messaggio: i messaggi venissero recepiti allo stesso modo dell’audience, e che le

risposte fossero immediate e dirette

Secondo il metodo del flusso a 2 fasi (Lazarsfeld), i mezzi di comunicazione di massa:

16. prima influenzano i leader d’opinione e poi, attraverso la discussione con i loro

pari, diffondono gli effetti della comunicazione nella società

Definizione di audience: la percentuale della popolazione che ascolta una particolare

17. stazione o programma

In che modo l’umore influenza l’atteggiamento in condizioni di probabilità media di

18. elaborazione? L'umore neutro porta ad un maggior impegno rispetto ai soggetti con

umore positivo.

Secondo le ricerche svolte da Eron: all’aumentare dell’esposizione dei soggetti ai

19. messaggi televisivi aumenta l’aggressività

Quali sono i rischi più frequenti quando si applica l’analisi del contenuto ai mass media?

20. Abbassamento standard scientifici: validità, affidabilità, problemi di replicabilità

Secondo la teoria degli Usi e gratificazioni lo studio delle comunicazioni di massa

21. interessa lo studio e l’analisi: di ciò che spinge i soggetti ad utilizzare i media

Fonte attraente e fonte di potere di Kelmann: la prima provoca un cambiamento

22. superficiale perché si desidera stabilire un contatto gratificante con la fonte; la

seconda provoca condiscendenza


PAGINE

3

PESO

20.59 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in psicologia del lavoro e delle organizzazioni
SSD:
A.A.: 2017-2018

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher sararossi4 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Psicologia della persuasione e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Pierro Antonio.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Corso di laurea magistrale in psicologia del lavoro e delle organizzazioni

Riassunto esame psicologia del lavoro, prof. Avallone, testo consigliato Psicologia del lavoro, Avallone
Appunto
Pedagogia: Vygotsky, Bruner, Dewey
Appunto
Riassunto per l'esame di dinamica di gruppo, libro consigliato "Gruppo" di Claudio Neri
Appunto
Analisi film L'onda, Psicologia
Appunto