Che materia stai cercando?

Responsabilità dell'infermiere Appunti scolastici Premium

Parte quarta di etica delle slide sulla responsabilità dell'infermiere, della prof.ssa D'Addio. Gli argomenti trattati sono i seguenti: concetto di infermiere, definizioni di responsabilità secondo diversi autori, coscienza professionale e come migliorare la propria professionalità.

Esame di Etica docente Prof. L. D'Addio

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

RESPONSABILITA’

Un’etica della prevenzione

e della conservazione

dell’esistente, piuttosto che un’etica della

punizione e della riparazione

(H. Jonas)

RESPONSABILITA’

Davanti a un comportamento negligente del

capo èquipe, il medico deve manifestare le

proprie osservazioni e il proprio motivato

dissenso per non essere coinvolto nelle

responsabilità penali e disciplinari. Il medico

non deve ciecamente eseguire le direttive del

superiore, ma a fronte di scelte improprie, deve

esternare le diverse valutazioni con la perizia e

diligenza richieste in relazione alla posizione che

ricopre

(Corte Cassazione, IV sez. pen. –

sent. n. 4013/2004)

RESPONSABILITA’

Non c’è rapporto di subordinazione

incondizionata tra un responsabile e i suoi

collaboratori, avendo diritto ciascun

medico dell’èquipe ad esprimere opzioni

diverse. In caso di condivisione delle

scelte, tutti sono responsabili con le

relative conseguenze

(Corte Cassazione, IV sez. pen. –

sent. n. 226/2003)

RESPONSABILITA’

Gli operatori sanitari sono tutti, ex lege,

portatori di una posizione di garanzia nei

confronti dei pazienti….

posizione che va sotto il nome di

posizione di protezione,

la quale è contrassegnata dal

dovere giuridico incombente

al soggetto di provvedere

alla tutela di un certo

bene giuridico contro qualsiasi pericolo

atto a minacciarne l’integrità

(Corte Cassazione, IV sez. pen. –

sent. 2/3/2000, n. 447)

COSCIENZA PROFESSIONALE

Assumersi la responsabilità dei

 risultati più che della conformità delle

azioni a norme e consuetudini.

Bisogna tendere a ridurre la

dispersione delle energie proprie e

altrui e individuare percorsi di

assistenza da assicurare più che

singole prestazioni da erogare

COSCIENZA PROFESSIONALE

Migliorare la propria professionalità e

 contribuire a migliorare l’intero

sistema, proponendo soluzioni

innovative a partire dalla propria

esperienza. Per far ciò si devono

mettere continuamente in discussione

le abitudini consolidate, malgrado la

sicurezza che danno, vedendo i

problemi non come ostacoli , bensì

come opportunità di miglioramento


PAGINE

14

PESO

2.29 MB

AUTORE

summerit

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Esame: Etica
Corso di laurea: Corso di laurea in infermieristica (BORGO SAN LORENZO, EMPOLI, FIGLINE VALDARNO, FIRENZE, PISTOIA, PRATO)
SSD:
Università: Firenze - Unifi
A.A.: 2012-2013

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher summerit di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Etica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Firenze - Unifi o del prof D'Addio Laura.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Etica

Elaborato etica
Appunto
Il codice deontologico degli infermieri
Appunto
Il codice deontologico del 1999
Appunto
Elaborato etica 2
Appunto