Che materia stai cercando?

Fisiologia - sistema respiratorio Appunti scolastici Premium

Appunti di Fisiologia per l'esame della professoressa Ferri sul sistema respiratorio e su:
− Organizzazione anatomo-funzionale del sistema respiratorio.
− La ventilazione polmonare.
− Il rapporto ventilazione-perfusione.
− Proprietà meccaniche di polmone e parete toracica.
− Pressione intrapleurica.
− Controllo della ventilazione... Vedi di più

Esame di Fisiologia dal corso del docente Prof. A. Ferri

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

 E’ deputato alla RESPIRAZIONE CELLULARE (scambio di gas tra l’atmosfera e le cellule dell’organismo) che comprende:

1. Ventilazione

2. Scambio di gas a livello polmonare e a livello delle cellule

3. Trasporto di gas nel sangue

 Il ricambio di aria negli alveoli è un processo intermittente, legato al ciclo respiratorio (12- 14/min)

 E’ lo scambio di aria tra atmosfera e alveoli

VOLUMI

 La quantità d’aria spostata durante la ventilazione può essere suddivisa in quattro VOLUMI (che variano

sostanzialmente in funzione dell’età, del sesso e dell’altezza):

1. Volume corrente: è il volume d’aria che si sposta durante una singola inspirazione o espirazione ed è pari a

500mL

o Ventilazione totale polmonare = 500 ml/min x 12 resp/min = 6000 ml/min

o Tuttavia, tenendo conto dello spazio morto (cioè la quota di aria che rimane nella trachea e i bronchi, e

che quindi non arriva agli alveoli): ventilazione alveolare = (Volume corrente – Spazio morto) x Frequenza

ventilatoria = (500-150) ml/min x 12 resp/min = 4200 ml/min

2. Volume di riserva inspiratorio: è il volume aggiuntivo inspirato oltre al volume corrente (sei volte maggiore

del volume corrente = 3000 ml)

3. Volume di riserva espiratorio: è il volume di aria eliminato forzatamente dopo la fine di un’espirazione

tranquilla ed equivale circa a 1000mL

4. Volume residuo: è il volume di aria che rimane a livello polmonare quando si è eliminata la maggior quantità

di aria possibile ed è pari 1200mL ↓

o CAPACITA’ VITALE (4500 ml):

1. Somma del volume corrente e del volume di riserva inspiratorio ed espiratorio

2. E’ pari al massimo volume di aria che può essere spostato durante un atto respiratorio (inspirazione +

espirazione)

o CAPACITA’ POLMONARE TOTALE (5700 ml): somma della capacità vitale e del volume residuo

FLUSSO

 IL FLUSSO D’ARIA dentro e fuori dai polmoni:

1. E’ determinatO da gradienti di pressione generati da una pompa (cioè il diaframma, i muscoli intercostali e

scaleni)

2. Risponde alla legge per cui:

o il flusso aereo segue un gradiente di pressione (ΔP)

o Il flusso diminuisce quando la resistenza (R) del sistema aumenta

Flusso = ΔP = (Palv-Patm)

R R

PRESSIONE

 Gradiente di pressione: un gas passa da un pressione maggiore a una pressione minore

 Sono tre:

1. Pressione atmosferica (P ): è costante

ATM

2. Pressione alveolare (P ): è la pressione negli alveoli e deve superiore alla pressione atmosferica durante

ALV

l’espirazione e inferiore alla pressione atmosferica durante l’inspirazione

Il comportamento della pressione alveolare viene spiegato dalla LEGGE DI BOYLE:

P xV = P xV

1 1 2 2

- La pressione esercitata da un gas o da una miscela in movimento è dovuta alla collisione della

molecole contro la parete del contenitore in cui si trovano e una contro l’altra 

- Se la grandezza del contenitore diminuisce, la pressione aumenta: cavità toracica diminuisce

pressione aumenta ESPIRAZIONE 

- Se la grandezza del contenitore aumenta, la pressione diminuisce: cavità toracica aumenta

pressione diminuisce INSPIRAZIONE

- Volume e pressione sono quindi inversamente proporzionali

3. Pressione intrapleurica: è sempre inferiore a quella atmosferica perché la cavità pleurica è un compartimento

chiuso


PAGINE

2

PESO

309.61 KB

AUTORE

Serena1

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Appunti di Fisiologia per l'esame della professoressa Ferri sul sistema respiratorio e su:
− Organizzazione anatomo-funzionale del sistema respiratorio.
− La ventilazione polmonare.
− Il rapporto ventilazione-perfusione.
− Proprietà meccaniche di polmone e parete toracica.
− Pressione intrapleurica.
− Controllo della ventilazione (cenni).
− Composizione alla inspirata ed espirata.
− La diffusione dei gas: l'unità alveolo-capillare.
− Pressione parziale dei gas.


DETTAGLI
Esame: Fisiologia
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in scienze infermieristiche e ostetriche
SSD:
A.A.: 2014-2015

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Serena1 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Fisiologia e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Milano Bicocca - Unimib o del prof Ferri Alessandra.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Fisiologia

Riassunto esame Fisiologia: apparati, prof. Ferri
Appunto
Fisiologia - Appunti
Appunto
Riassunto esame Biochimica, prof. Palestini
Appunto
Fisiologia - Appunti
Appunto