Che materia stai cercando?

Biologia e genetica generale e molecolare - filamenti di actina

Appunti di Biologia e genetica generale e molecolare del canale A della professoressa Defilippi. Nello specifico gli argomenti trattati sono i seguenti: i microfilamenti di actina, il movimento cellulare, i lamellipodi, alcuni esempi di movimento, l'associazione tra proteine e miosina.

Esame di Biologia e genetica generale e molecolare docente Prof. P. De Filippi

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

L’actina nella struttura degli epiteli

Nel “feltro terminale”, i filamenti sono arricchiti da

spectrina

miosina e , che collegano i microfilamenti

uno all'altro ed a proteine localizzate nella membrana

plasmatica la struttura portante del

microvillo è costituita da

un denso fascio di

microfilamenti. Le

estremità positive sono

rivolte verso la punta,

dove sono ancorate alla

membrana cellulare

tramite una placca amorfa

elettron-densa.

Le placche focali sono punti di attacco per

i filamenti di actina

Le proteine associate all’actina, per formare fasci

paralleli, strutture a rete e strutture contrattili.

Associazione

con la miosina II

molecole di filamina servono a fare da ponte tra

due microfilamenti che si intersecano, formando

larghe reti tridimensionali

Le proteine motrici legate ai filamenti di actina: le

miosine.

Sono una famiglia di proteine che legano l’actina e

idrolizzano l’ATP ad ADP + P.

Miosina II scoperta nel muscolo scheletrico, è la più

abbondante ed è presente in molti tipi cellulari ( 1 mol.

miosina ogni 100 di actina).

La miosina I è più piccola ed è presente in cellule non

muscolari (forma ancestrale di miosina?), caratterizzata

da testa motrice .

Miosina II: due catene pesanti e due catene leggere.

La testa ha attività ATPasica e motrice. Controlla la

contrazione muscolare, la contrattilità nelle fibre da

stress e l’anello contrattile durante al citochinesi.

A seconda della struttura della coda, la miosina non

muscolare può legarsi alla membrana o ad un secondo

filamento di actina.

Può attaccare un filamento di actina alla membrana,

allineare due filamenti di actina uno sull’altro, oppure

muovere una vescicola lungo un filamento.

In questi esempi la testa della miosina si muove verso la

l’estremità positiva del filamento di actina.

Complessi similmuscolari temporanei in cellule non muscolari.

L’anello contrattile : nastro di actina e di miosina II.

Le fibre da stress: si inseriscono nella membrana nei contatti

focali (punti di contatto tra la membrana e la matrice

extracellulare). Rispondono a tensioni generate nella cellula (per

esempio durante il movimento cellulare).

Sono generalmente transitorie, tranne che nelle strutture

adesive e nelle cinture adesive delle cellule epiteliali.


PAGINE

33

PESO

744.26 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: medicina e chirurgia
SSD:
Università: Torino - Unito
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher cecilialll di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Biologia e genetica generale e molecolare e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Torino - Unito o del prof De Filippi Paola.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Biologia e genetica generale e molecolare

Biologia e genetica generale e molecolare - macromolecole
Appunto
Biologia e genetica - genetica quantitativa
Appunto
Basi biologiche e genetica umana - patologie genetiche
Appunto
Biologia generale e genetica - lisosomi e perossisomi
Appunto