Che materia stai cercando?

Basi di dati - il modello relazionale Appunti scolastici Premium

Appunti di Basi di dati per l'esame del professor Sansone. Gli argomenti trattati sono i seguenti: il modello relazionale: dall’algebra alle strutture, l'algebra del modello relazionale, il prodotto cartesiano, la rappresentazione tabellare dell’insieme.

Esame di Basi di Dati docente Prof. L. Sansone

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

2 1 cane

2 1 gatto

2 1 topo

… … …

6 3 topo

È importante notare che:

• tra le ennuple non è possibile ritrovare una ;

relazione d’ordine

• ogni ennupla, per la stessa definizione matematica di prodotto cartesiano, è ;

unica

• vi è un di tipo , come da definizione di prodotto

ordine posizionale all’interno della ennupla

cartesiano;

• è possibile che uno o più insiemi di dominio si ripetano più volte.

Ä :

ESEMPIO

Supponiamo di dover lavorare su tre insiemi rispettivamente uno di tipo stringa e gli altri di tipo numerico. Il

primo insieme lo utilizziamo per la rappresentazione di nomi di aziende, il secondo per gli introiti, il terzo per le

perdite. Mettiamo intuitivamente il tutto sotto forma di tabella.

De Longhi 250.000 25.000

Barilla 350.000 17.000

Fiat 470.000 220.000

Foppapedretti 120.000 9.500

Microsoft 1.400.000 240.000

Se guardiamo questa tabella, possiamo affermare che una è un (in

relazione matematica insieme di ennuple

questo caso di tipo ) e vediamo come ogni ennupla contiene dati che sono tra loro

stringa × numero × numero

correlati, stabilendo un . Prendendo in esame la prima possiamo dire che la De Longhi ha avuto incassi per

legame

250.000 euro e perdite per un valore di 25.000 euro. Possiamo affermare ciò perché abbiamo supposto che vi sia un

ordine all’interno dell’ennupla, cioè l’i-mo valore proviene dall’i-mo dominio. Se scambiassimo infatti le ultime due

colonne, cambieremmo completamente il significato della nostra relazione, in quanto i valori degli introiti e delle

perdite verrebbero, in tal modo, invertiti.

In realtà ciò accade perché è definito un di una relazione, il che corrisponde ad

ordinamento tra i domini

una caratteristica del tutto insoddisfacente rispetto all’organizzazione e l’utilizzo dei dati. Per tanto è necessario

trovare un meccanismo, che renda le relazioni libere, privilegiando così notazioni di tipo .

non posizionale

RELAZIONI ED ATTRIBUTI

Se prendiamo in esame l’esempio precedente, ci rendiamo conto che le ennuple possono essere

rappresentate, a livello informatico, mediante dei record omogenei. Vale a dire che per ovviare al limite imposto dalle

posizioni è stato introdotto il concetto di , cioè ogni campo (colonna) ha un nome, che descrive il ruolo del

attributo

dominio stesso. In tal modo l’ordine con cui le colonne sono posizionate risulta totalmente irrilevante.

Aziende Introiti Perdite

De Longhi 250.000 25.000

Barilla 350.000 17.000

Fiat 470.000 220.000

Foppapedretti 120.000 9.500

Microsoft 1.400.000 240.000

Formalizzando i concetti possiamo dire che, dato un insieme X a cui appartengono tutti gli attributi della

relazione e sia D l’insieme di tutti i domini, esiste una funzione , che assegna :

dom ad ogni attributo un dominio

dom : X → D

vi è poi una funzione che associa a un . Pertanto se A è un attributo e quindi

t ciascun attributo valore del dominio

è un elemento di X, allora gli verrà assegnato un valore del dominio da qui una relazione può altresì essere

dom(A)

definita come un insieme di tuple su X.

Possiamo allora riscrivere una generica (equivalente americano per ennupla) sotto la forma:

tupla

t =( v ,A ,..., v , A )

i i1 i1 in in


PAGINE

3

PESO

137.78 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Esame: Basi di Dati
Corso di laurea: Corso di laurea in ingegneria informatica
SSD:
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher cecilialll di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Basi di Dati e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Napoli Federico II - Unina o del prof Sansone Lucio.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Basi di dati

Basi di dati - prova di verifica apprendimento
Esercitazione
Basi di dati - Esercizi
Esercitazione
Basi di dati - esempio tesina database
Appunto
Basi di dati - esempio progetto database
Appunto