Che materia stai cercando?

Articolazioni - Tabella delle articolazioni divise per sedi. Indicazione di tipologia, superfici articolari, caratteristiche, legamenti, movimenti permessi

Appunti di anatomia umana sulle Articolazioni - Tabella delle articolazioni divise per sedi. Indicazione di tipologia, superfici articolari, caratteristiche, legamenti, movimenti permessi basati su appunti personali del publisher presi alle lezioni della prof. Sforza dell’università degli Studi di Milano - Unimi, facoltà di Medicina e chirurgia, Corso di laurea magistrale in medicina... Vedi di più

Esame di Anatomia umana docente Prof. C. Sforza

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

ARTO INFERIORE

ARTICOLAZIO TIPOLO SUPERFICI CARATTERISTICHE LEGAMENTI MOVIMENTI

NE GIA ARTICOLARI PERMESSI

Sinfisi pubica Sinfisi Unisce Disco interpubico fibrocartilagineo Legamento superiore del pube Molto poco

anteriormente due tra due facce sinfisarie, più spesso unisce due tubercoli pubici. mobile, piccoli

ossa dell’anca. Due centralmente che dorsalmente e più Legamento inferiore del pube movimenti di

facce piane e denso alla periferia e meno inferiormente. scivolamento

ovalari dette facce consistente al centro, nella femmina che si

sinfisarie rivestite più spesso, prima del parto diventa accentuano nella

da cartilagine più molle. donna alla fine

ialina. della gravidanza.

Sacroiliaca Anfiartro Unisce due ossa Disco articolare con cavità interna. Legamento sacroiliaco Scivolamento.

si o dell’anca all’osso Artrodia per presenza di membrana anteriore tra faccia anteriore di Durante parto:

sinfisi sacro. Facce sinoviale. Mezzi di unione sono sacro e parte mediale di fossa in nutazione

per auricolari dell’osso capsula articolare e legamenti iliaca. Legamento sacroiliaco sacro ruota in

alcuni, dell’anca convesse intrinseci e a distanza. posteriore tra cresta sacrale avanti e in

artrodia e del sacro laterale e superficie di osso basso, in

per altri. concave. dell’anca. Legamento contronutazione

Concordanza da interosseo tra tuberosità iliaca movimenti

strato di e quella del sacro. Legamenti a opposti.

fibrocartilagine. distanza: ileolombare da Movimenti per

processi costiformi di L4-L5 a modificare

legamento sacroiliaco diametri

anteriore, sacrospinoso tra anteroposteriori

margine laterale di sacro e della pelvi.

coccige, e spina ischiatica,

sacrotuberoso tra spine iliache

posteriori superiori e inferiori e

margine laterale del sacro e

del coccige, e tuberosità

ischiatica.

Coxofemorale o Enartrosi Tra acetabolo Mezzi di unione sono capsula Legamenti su superficie Flessione,

dell’anca dell’osso dell’anca articolare, legamenti di rinforzo, esterna di capsula: estensione,

e testa del femore legamento della testa del femore. ileofemorale da porzione iliaca abduzione,

rivestita da Capsula articolare su contorno di contorno di acetabolo a adduzione,

cartilagine. Su dell’acetabolo e su labbro femore dividendosi in fascio rotazione,

contorno di acetabolare, sul femore su linea trasverso che va a margine circumduzione.

acetabolo labbro intertrocanterica anteriormente, anteriore di grande trocantere

acetabolare amplia posteriormente a collo anatomico. e fascio discendente che va a

cavità e passa a Su superficie esterna della capsula parte distale di linea

ponte su incisura legamenti di rinforzo. Fibre di intertrocanterica;

dell’acetabolo capsula profondamente a legamenti pubofemorale da tratto pubico

come legamento formano ansa che circonda collo del di margine di acetabolo a

trasverso femore contribuendo a fissarlo in piccolo trocantere;

dell’acetabolo. In acetabolo, è zona orbicolare. ischiofemorale da parte

acetabolo solo ischiatica di margine di

superficie rivestita acetabolo a fossa trocanterica.

da cartilagine Legamento della testa del

articolare o faccia femore da fossa di acetabolo,

semilunare per passa sotto legamento

articolazione. trasverso di acetabolo e si

fissa a fossetta della testa del

femore.

Del ginocchio Ginglimo Unisce scheletro Cavità glenoidee della tibia più Da menisco laterale originano i Flessione e

angolare della coscia a piane di condili femorali, quindi due legamenti meniscofemorali estensione della

o troclea. quello della gamba. menischi cartilaginei semilunari per anteriore e posteriore che lo gamba sulla

Femore con condili rendere concordanti le superfici, uniscono a condilo femorale coscia, quando

e faccia patellare, ognuno ha base esterna aderente a mediale. Legamento trasverso gamba è flessa

tibia con faccia capsula articolare e apice rivolto a del ginocchio unisce estremità anche extra e

articolare interno di cavità articolare, faccia anteriori dei due menischi. intrarotazione

superiore, patella superiore concava in rapporto con Legamenti rinforzano della gamba.

con faccia condili femorali, faccia inferiore membrana fibrosa Extrarotazione

articolare. Troclea piana con superficie articolare anteriormente, ai lati, arrestata da

femorale formata superiore della tibia. Menisco posteriormente. Legamento tensione di

da superficie laterale a semiluna più chiusa del patellare unisce margine legamenti

convessa di condili mediale, ha forma di cerchio quasi inferiore della patella a collaterali,

che convergono in completo, si interrompe tuberosità tibiale, è intrarotazione

faccia patellare in medialmente per inserirsi con continuazione in basso del limitata da

avanti, estremità a eminenza tendine del quadricipite legamenti

posteriormente intercondiloidea, a questo livello femorale in cui patella inserita. crociati. Piccoli

divergono e aderisce a legamenti crociati Retinacoli laterale e mediale movimenti di

separati da fossa anteriore e posteriore, parte della patella sono lamine abduzione e

intercondiloidea. periferica di menisco aderisce a fibrose, da aponeurosi di adduzione.

Faccia articolare legamento collaterale fibulare. muscoli vasti laterale e

superiore della tibia Menisco mediale a semiluna più mediale a superficie anteriore

corrisponde a due aperta di laterale, con estremità si della tibia, a lati di tuberosità

cavità glenoidee inserisce a aree intercondiloidee tibiale. Legamento collaterale

dei condili tibiali anteriore e posteriore. Mezzi di tibiale da epicondilo mediale

separate da unione sono capsula articolare e del femore a faccia mediale di

eminenza legamenti di rinforzo. Capsula tibia aderendo a capsula

intercondiloidea. fibrosa si fissa come manicotto a articolare e a menisco

Patella capi articolari, anteriormente sopra mediale. Legamento

superiormente a faccia patellare, lateralmente e collaterale fibulare da

tibia cui è fissata medialmente sotto epicondili, epicondilo laterale del femore

da legamento posteriormente sopra condili e in a testa della fibula. Legamento

patellare, fossa intercondiloidea, su tibia si popliteo obliquo è espansione

anteriormente a fissa sotto margine della cartilagine di tendine del muscolo

estremità distale articolare. Posteriormente e ai lati semimembranoso su faccia

del femore con cui capsula è tesa e densa, posteriore della capsula, va a

si articola. anteriormente più lassa. Membrana parte di capsula che riveste

sinoviale riveste internamente condilo laterale del femore.

membrana fibrosa, si fissa su Legamento popliteo arcuato da

contorno di cartilagine articolare, a estremità laterale di

menischi si interrompe e si sdoppia legamento popliteo obliquo a

per adesione di menischi a testa della fibula. Legamenti

membrana fibrosa, si porta crociati sono mezzi di unione

superiormente tra femore e più importanti tra femore e

quadricipite femorale formando tibia, si incrociano in fossa

borsa sovrapatellare, intercondiloidea del femore a

posteriormente circonda legamenti interno di capsula ma a

crociati che sono intracapsulari ma esterno di cavità articolare,

fuori da cavità articolare, invia sue originano da aree

dipendenze dietro ogni condilo. intercondiloidee anteriore e

Borsa prepatellare è borsa sinoviale posteriore, si inseriscono a

tra cute e patella, borsa faccia interna dei condili.

infrapatellare profonda tra Legamento crociato anteriore

legamento patellare e tibia, sopra da area intercondiloidea

cui c’è corpo adiposo infrapatellare anteriore della tibia a faccia

che è cuscinetto di tessuto adiposo mediale di condilo laterale del

da cui parte superiore origina piega femore. Legamento crociato

sinoviale infrapatellare che lo fissa a posteriore più robusto, da area

fossa intercondiloidea. Due pieghe intercondiloidea posteriore

alari lateralmente a corpo adiposo. della tibia a faccia laterale di

condilo mediale del femore.

Tibiofibulare Prossim Fibula si articola Prossimale: tra faccia articolare Prossimale: legamenti della Piccoli

ale: prossimalmente e fibulare del condilo laterale della testa della fibula anteriore e movimenti di

artrodia. distalmente con la tibia e faccia articolare della testa posteriore. scivolamento

Distale: tibia, unita a tibia della fibula. reciproco delle

sindesmo anche da Membrana interossea: lamina due ossa.

si con membrana fibrosa tra margini interossee di

connettiv interossea. tibia e fibula, stabilizza articolazioni

o. tibiofibulari, separa muscoli

anteriori da posteriori della gamba,

ha fori per passaggio di vasi e nervi.

Distale: partecipa a articolazioni

del piede.

Talocrurale o Ginglimo Unisce tibia e fibula Malleolo laterale più in basso Articolazione tibiofibulare Flessione dorsale

tibiotarsica angolare che formano rispetto a mediale. Tibia e fibula distale rinforzata da legamenti e plantare del

o troclea. superficie concava unite da articolazione tibiofibulare tibiofibulari anteriore e piede, in

con troclea del talo. distale in cui malleolo laterale di posteriore. Legamenti di flessione dorsale

Superfici articolari fibula si articola con incisura rinforzo: collaterale mediale o troclea è

sono faccia fibulare della tibia. Capsula deltoideo ha apice a malleolo incastrata in

articolare inferiore articolare si fissa su contorni di mediale e base a ossa del mortaio

della tibia e facce superficie concava formata da tibia tarso in 4 fasci distinti, due tibiofibulare, in

articolari di malleoli e fibula (mortaio tibiofibulare) e su anteriormente formano flessione

mediale e laterale. margini di cartilagine articolare del legamento tibiotalare anteriore plantare piede

Talo partecipa con talo, più robusta dove è rinforzata che va a collo del talo e parte può compiere

troclea e con facce da legamenti, più sottile tibionavicolare che va a faccia movimenti di

malleolari laterale anteriormente e posteriormente. dorsale di navicolare, due lateralità.

e mediale. posteriormente sono parte

tibiocalcaneale che va a

calcagno e parte tibiotalare

posteriore che va a faccia

mediale del talo; collaterale

laterale da malleolo laterale, si

divide in tre legamenti,

talofibulare anteriore a faccia

laterale del talo,

calcaneofibulare a faccia

laterale del calcagno,

talofibulare posteriore a

processo posteriore del talo.

Talocalcaneale Trocoide Tra faccia articolare Mezzi di unione sono capsula Legamento talocalcaneale Rotazione

o subtalare calcaneale articolare e legamenti di rinforzo. laterale da faccia laterale del mediale e

posteriore del talo Capsula articolare lassa, circonda talo a faccia laterale del laterale del

e faccia articolare superfici articolari. calcagno. Legamento piede, ovvero

posteriore del talocalcaneale mediale unisce supinazione e

calcagno per il talo. faccia mediale del talo a faccia pronazione.

Faccia articolare mediale del calcagno.

del calcagno è Legamento talocalcaneale

ovalare e convessa, posteriore da tubercolo

quella talare è laterale di tuberosità

ovale e concava. posteriore del talo a faccia

superiore del calcagno.

Legamento talocalcaneale

interosseo occupa seno del

tarso.

Trasversa del Talo- Talocalcaneonavi Talocalcaneonavicolare: mezzi di Talocalcaneonavicolare: Talo-calcaneo-

tarso calcane colare: tra testa unione sono capsula articolare e legamento talonavicolare navicolare:

o- del talo e faccia legamenti di rinforzo, membrana dorsale da collo del talo a rotazione

navicola superiore del fibrosa si fissa su margini di superficie dorsale del mediale e

re: calcagno e faccia superfici articolari e posteriormente navicolare. Legamento laterale del

enartrosi. posteriore del raggiunge collo del talo. calcaneonavicolare da faccia piede.

Calcane navicolare che Calcaneocuboidea: mezzi di dorsale del calcagno a faccia Calcaneocuboi

o- forma concavità. unione sono capsula articolare e dorsale di navicolare e dea: rotazione

cuboide Calcaneocuboide legamenti di rinforzo. Membrana cuboide. Legamento mediale e

a: a a: tra faccia fibrosa si inserisce a margini di calcaneonavicolare plantare da laterale del

sella. anteriore del superfici articolari. faccia plantare del calcagno a piede.

Cuboide calcagno concava e Cuneonavicolare: faccia anteriore faccia plantare del navicolare. Cuboideonavic

o- convessa id navicolare ha faccia articolare per Calcaneocuboidea: olare: piccoli di

navicola trasversalmente e cuneiformi divisa in tre parti, legamento calcaneocuboideo scivolamento.

re: faccia posteriore membrana fibrosa rinforzata da si fissa a faccia dorsale di Cuneonavicola

artrodia del cuboide con legamenti. Cavità articolare è in cuboide. Legamento re: piccoli di

incostant curvature di senso continuità con quella delle calcaneocuboideo plantare scivolamento.

e opposto. articolazioni intercuneiformi. breve e porzione profonda del Intercuneiform

Cuneo- Cuboideonavicola Intercuneiformi: capsula legamento plantare lungo che i: piccoli di

navicola re: tra faccia articolare rinforzata da legamenti, va da faccia inferiore del scivolamento.

re: 3 laterale di cavità articolare in dietro è in calcagno a base di ossa Cuneocuboidea

artrodie. navicolare e faccia continuità con quella metatarsali. : piccoli di

Inter- mediale di cuboide. dell’articolazione cuneonavicolare, Cuboideonavicolare: scivolamento.

cuneifor Cuneonavicolare: chiusa anteriormente da legamenti. legamenti di rinforzo di

mi: 2 tra faccia anteriore Cuneocuboidea: capsula articolare capsula articolare sono il

artrodie. di navicolare e rinforzata da legamenti, cavità cuboideonavicolare dorsale

Cuneo- facce posteriori di articolare posteriormente comunica che unisce facce dorsali di due

cuboide tre ossa cuneiformi. con quella dell’articolazione ossa, il cuboideonavicolare

a: Intercuneiformi: cuneonavicolare, chiusa in avanti plantare che unisce facce

artrodia. tra facce da legamento. plantari di due ossa.

contrapposte di tre Cuneonavicolare: legamenti

ossa cuneiformi. cuneonavicolari dorsali

Cuneocuboidea: uniscono facce dorsali di

tra faccia mediale navicolare e 3 cuneiformi.

di cuboide e faccia Legamenti cuneonavicolari

laterale di 3° plantari uniscono facce

cuneiforme. plantari di navicolare e di 3

cuneiformi.

Intercuneiformi: legamenti

intercuneiformi dorsali e

plantari, legamenti

intercuneiformi interossei.

Cuneocuboidea: legamenti

cuneocuboidei dorsale e

plantare, legamento

cuneocuboideo interosseo.

Tarsometatarsa Artrodie Uniscono ossa della Capsula articolare riveste Legamenti tarsometatarsali Piccoli

li fila distale del tarso articolazioni e continua su quelle dorsali e plantari, tre movimenti di

con basi di ossa intermetatarsali. legamenti cuneometatarsali flessione,

metatarsali. 1° interossei che uniscono tre estensione,

metatarsale si cuneiformi a metatarsali e lateralità che

articola con suddividono cavità articolare in permettono a

cuneiforme 3 porzioni. piede

mediale, 2° adattamenti di

metatarsale con 3 forma e

cuneiformi, 3° modificazioni

metatarsale con della volta

cuneiforme plantare.

laterale, 4° e 5°

metatarsale con

cuboide.

Intermetatarsal Uniscono basi di Capsula articolare comune a quella Legamenti intermetatarsali Piccoli di

i ossa metatarsali di articolazioni metatarsofalangee dorsali e plantari, anche scivolamento

tra loro, tranne le rinforzata da legamenti. intermetatarsali interossei che reciproco delle

prime 2 unite solo uniscono facce contrapposte di basi dei

da legamento basi di metatarsali e chiudono metatarsali.

interosseo. distalmente cavità articolare.

Teste unite da legamento

trasverso profondo.

Metatarsofalan A Uniscono teste di Capsula articolare rinforzata da Legamento plantare e Flessione e

gee condilo. metatarsali legamenti. legamenti collaterali mediale e estensione delle

convesse a basi di laterale che limitano dita del piede sui

falangi prossimali movimenti di lateralità. metatarsi.

con cavità

glenoidea ampliata


ACQUISTATO

1 volte

PAGINE

15

PESO

30.59 KB

AUTORE

rot89

PUBBLICATO

6 mesi fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Appunti di anatomia umana sulle Articolazioni - Tabella delle articolazioni divise per sedi. Indicazione di tipologia, superfici articolari, caratteristiche, legamenti, movimenti permessi basati su appunti personali del publisher presi alle lezioni della prof. Sforza dell’università degli Studi di Milano - Unimi, facoltà di Medicina e chirurgia, Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia. Scarica il file in formato PDF!


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (6 anni)
SSD:
Università: Milano - Unimi
A.A.: 2018-2019

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher rot89 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Anatomia umana e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Milano - Unimi o del prof Sforza Chiarella.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Anatomia umana

Anatomia umana - muscoli: origine, inserzioni, azioni
Appunto
Anatomia umana - Appunti
Appunto
Anatomia umana - schema cranio: cavità, fosse, fori
Appunto
Riassunto esame Anatomia, prof Sforza, libro consigliato Anatomia Umana, Anastasi
Appunto