Specializzazioni mediche 2018: bando del Miur, date del test

Si terrà il 17 luglio 2018 la prova nazionale per le professioni mediche. È stato pubblicato, infatti, il bando per l’ammissione alle Scuole di specializzazione di area sanitaria per l’anno 2018. Per i giovani camici bianchi ci sono 6.200 posti finanziati con risorse statali (erano 6.105 l’anno scorso). I contratti disponibili per ogni Scuola di specializzazione saranno indicati con un successivo provvedimento, una volta definito il fabbisogno dei medici specialistici per il triennio 2017-2020.

Come iscriversi al test per le scuole di specializzazione a medicina 2018

Sarà possibile effettuare le operazioni di iscrizione al concorso del 17 luglio, a partire da venerdì 25 maggio 2018, esclusivamente on line, accedendo al portale www.univeritaly.it. La prima parte della procedura di iscrizione si chiuderà alle ore 15.00 di martedì 5 giugno 2018. Sarà poi possibile perfezionare il pagamento del relativo bollettino fino a una settimana dopo la pubblicazione del decreto integrativo contenente la suddivisione dei posti per scuola.
La prova d’esame si svolge in modalità informatica, è la stessa su tutto il territorio nazionale e consiste in una prova scritta che prevede la soluzione, in un tempo di 3 ore e 30 minuti, di 140 quesiti a risposta multipla, ciascuno con cinque possibili risposte. I quesiti riguardano argomenti caratterizzanti il Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia e argomenti legati ai settori scientifico disciplinari di riferimento delle diverse tipologie di scuola.

Test per le scuole di specializzazione a medicina 2018

Il punteggio complessivo attribuito a ciascuna candidata e a ciascun candidato (massimo 147 punti) è stabilito in relazione alla somma del punteggio attribuito ai titoli (massimo 7 punti) e al punteggio conseguito nella prova (massimo 140 punti). Il punteggio relativo ai titoli si compone di: voto di laurea (massimo 2 punti), curriculum (massimo 3 punti), altri titoli (massimo 2 punti).
Per quanti accederanno alle scuole, la presa in servizio è prevista per il primo novembre.
Le principali specializzazioni di Medicina sono divise in tre aree: medica, chirurgica e dei servizi clinici.

Scuole di specializzazione a medicina

Ecco quali sono le specializzazioni per cui è possibile effettuare il test:
  • Area medica
  • Medicina interna;
    Medicina d’emergenza-urgenza;
    Geriatria;
    Medicina dello sport e dell’esercizio fisico;
    Medicina termale;
    Oncologia medica;
    Medicina di comunità e delle cure primarie;
    Allergologia ed Immunologia clinica;
    Dermatologia e Venereologia;
    Ematologia;
    Endocrinologia e malattie del metabolismo;
    Scienza dell’alimentazione;
    Malattie dell’apparato digerente;
    Malattie dell’apparato cardiovascolare;
    Malattie dell’apparato respiratorio;
    Malattie infettive e tropicali;
    Nefrologia;
    Reumatologia;
    Neurologia;
    Neuropsichiatria infantile;
    Psichiatria;
    Pediatria.
  • Area chirurgica

  • Chirurgia generale;
    Chirurgia pediatrica;
    Chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica;
    Ginecologia ed Ostetricia;
    Neurochirurgia;
    Ortopedia e traumatologia;
    Urologia;
    Chirurgia maxillo-facciale
    Oftalmologia;
    Otorinolaringoiatria;
    Cardiochirurgia;
    Chirurgia toracica;
    Chirurgia vascolare.
  • Area dei Servizi clinici

  • Anatomia patologica;
    Microbiologia e Virologia;
    Patologia clinica e biochimica clinica;
    Radiodiagnostica;
    Radioterapia;
    Medicina nucleare;
    Anestesia, rianimazione e terapia intensiva e del dolore;
    Audiologia e foniatria;
    Medicina fisica e riabilitativa;
    Farmacologia e Tossicologia clinica;
    Genetica medica;
    Igiene e Medicina preventiva;
    Medicina del lavoro;
    Medicina legale;
    Statistica sanitaria e Biometria.


    Skuola | TV
    I MARNIK ospiti della Skuola Tv!

    Emanuele Longo e Alessandro Martello, dj e producers, saranno gli ospiti della videochat di martedì prossimo! Non perdere la puntata!

    22 gennaio 2019 ore 15:30

    Segui la diretta