Graduatoria anonima Veterinaria 2019 e punteggio minimo

Carla Ardizzone
Di Carla Ardizzone
graduatoria anonima veterinaria

Il test di veterinaria coinvolge ogni anno migliaia e migliaia di ragazzi, tutti con la volontà di mettersi in gioco per entrare nella facoltà dei sogni. Il test di veterinaria 2019 ha avuto luogo qualche settimana fa, il 4 settembre 2019, e proprio in queste ore le aspiranti matricole stanno controllando il loro punteggio tramite i primissimi risultati anonimi pubblicati dal Miur.
Ma chi riuscirà ad entrare?

Test veterinaria 2019: primi risultati

Il 18 settembre 2019 sono usciti i primi punteggi, in forma anonima, del test d’ingresso di veterinaria 2019.
Ma attenzione: questi non sono messi in ordine di punteggio, ma è una lista anonima. I risultati di ogni candidato sono visibili accedendo all’area privata sul sito di Universitaly, in questo modo tutti i partecipanti al test potranno iniziare a prendere coscienza del loro punteggio individuale, attraverso il codice etichetta, ovvero il codice identificativo consegnato ad ogni candidato il giorno del test e applicato sul foglio risposte e sulla scheda anagrafica al momento della consegna.

Leggi anche:
  • Soluzioni test Veterinaria 2019: domande, risposte, risultati
  • Test Veterinaria 2019: quando escono le soluzioni ufficiali
  • Risultati Test Veterinaria 2019: quando escono e dove trovarli
  • Test Veterinaria 2019: come calcolare il risultato

  • Punteggi minimi test veterinaria 2019

    Si stanno già svolgendo le prime analisi ed ipotesi di punteggi minimi a livello nazionale che serviranno per essere ammessi alla facoltà di veterinaria.
    Ma esattamente cos’è il punteggio minimo nel test di veterinaria 2019? Il punteggio minimo è il punteggio che deve essere raggiunto per poter accedere alla graduatoria e risultare idonei. Il punteggio minimo è fissato a 20 punti.
    Tuttavia in queste ore si sta parlando anche del punteggio minimo utile per rientrare tra i posti disponibili nelle diverse università.


    Punteggio minimo teorico test veterinaria 2019

    Se da una parte ottenere 20 punti permette di poter essere ammesso alla graduatoria nazionale del test d’ingresso, il punteggio minimo è anche quel punteggio equivalente, più o meno, al punteggio minimo per poter risultare assegnati fin da subito, a patto di aver indicato tutte le preferenze.
    Tutti gli anni viene teorizzato da Alphatest, il sito leader nella preparazione ai test universitari, sul loro sito, dove svolgono anche un’analisi sulla difficoltà e sul livello di preparazione degli iscritti anno dopo anno.
    Per il 2019, 43,7 è il punteggio minimo per entrare a Veterinaria 2019 secondo l'analisi della graduatoria anonima di Veterinaria fatta dagli esperti di AlphaTest. Come detto, questo punteggio corrisponde a quello dell'ultimo candidato in graduatoria se e solo se tutti i primi 759 candidati avessero inserito tutte le preferenze e decidessero di immatricolarsi subito.
    Ricordiamo che le graduatorie anonime ipotizzate dai siti specializzati in preparazione ai test di ingresso non sono ufficiali. Per sapere se è possibile immatricolarsi, bisogna tener fede alla graduatoria nazionale pubblicata dal Miur che sarà pubblicata il prossimo 1 ottobre.

    Graduatoria anonima test veterinaria 2019

    Sia AlphaTest che Testbusters hanno compilato una graduatoria anonima non ufficiale sulla base dei risultati del test di veterinaria 2019.

    Guarda qui la graduatoria anonima di AlphaTest
    Guarda qui la graduatoria anonima di Testbusters



    Test veterinaria 2019: le date importanti

    Altre date importanti da tenere a mente, dopo il 18 settembre, sono il 27 settembre, giorno in cui verranno rese accessibili le schede del test di ogni studente, sempre tramite l’area riservata sul sito di Universitaly, e l’1 ottobre, il giorno della prima pubblicazione della graduatoria nazionale dei test di veterinaria 2019.
    Potrebbe Interessarti
    ×
    Skuola | TV
    Non perdere la prossima puntata!

    Curioso di conoscere il prossimo ospite? Continua a seguirci

    12 dicembre 2019 ore 15:30

    Segui la diretta