Test ingresso Biologia e Biotecnologie 2018: Cisia, TOLC, date e università

Carla Ardizzone
Di Carla Ardizzone

test ingresso biologia e biotecnolologie

Il test biologia 2018, o meglio quello di scienze biologiche e biotecnologie, non è ad accesso programmato nazionale. Questo significa che è gestito a livello locale dalla singole università e che sono loro a decidere se regolare l'accesso tramite un test per la facoltà di biologia o meno. Per sapere, quindi, se l'università che avete scelto è a numero chiuso e se dovete fare il test biologia, dovete andare sul sito e leggere il bando. In ogni caso, spesso molte università si appoggiano al consorzio CISIA per il test ammissione a biologia. Qualora anche il vostro ateneo lo faccia, sappiate che il test ammissione cartaceo Biologia e Scienze della vita sarà venerdì 7 settembre 2018 . Le prove si svolgeranno nella mattina, con inizio simultaneo a livello nazionale alle ore 10:30. Sarà poi anche disponibile il TOLC-B, un test online. Scopriamo insieme tutto quello che serve sapere. Ogni università deciderà, a propria discrezione, quale delle due tipologie di test sottoporre alle aspiranti matricole.

Stai cercando corsi di laurea ad accesso libero in Italia? Leggi qui la lista completa delle università >>

Il test ammissione scienze TOLC-B online

Il test di ammissione online di Scienze del CISIA TOLC-B, è utilizzato a partire da quest'anno per l’accesso e l’immatricolazione ai corsi di studio a numero programmato in Biologia, Scienze Biologiche e Biotecnologie.
Il TOLC-B si rivolge prevalentemente ai corsi di studio dell’Area di Biologia e delle Scienze della Vita e si compone di quattro sezioni, oltre a quella di lingua inglese: Matematica di Base, Biologia, Chimica e Fisica (a seguire è presente la sezione di conoscenza della lingua inglese).
Le strutture dei test e i quesiti sono stabiliti dallo specifico Gruppo di lavoro costituito dalla Conferenza in collaborazione con il Piano Nazionale Lauree Scientifiche.
Ogni sede universitaria sceglie in autonomia quale tipologia di test somministrare e con quali modalità. Per ulteriori informazioni si invita a consultare direttamente i siti degli Atenei di singolo interesse.

I Test TOLC-B sono così articolati:

  • 20 quesiti di Matematica di base con tempo a disposizione di 50 minuti;
  • 10 quesiti di Biologia con tempo a disposizione di 20 minuti;
  • 10 quesiti di Fisica con tempo a disposizione di 20 minuti;
  • 10 quesiti di Chimica con tempo a disposizione di 20 minuti;
  • 30 quesiti di Inglese con tempo a disposizione 15 minuti;

In totale si tratta di 80 quesiti con 120 minuti a disposizione.

Le sedi che quest'anno aderiscono nello specifico alla modalità d'esame TOLC-B sono:

  • Università degli Studi della Basilicata
  • Università degli Studi dell’Aquila
  • Università degli Studi di Cagliari
  • Università degli Studi di Catania
  • Università degli Studi di Messina
  • Università degli Studi di Milano
  • Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia – sede di Modena
  • Università degli Studi di Pavia
  • Università degli Studi di Trento
  • Università della Calabria
  • Università di Siena
  • Università di Pisa
  • Università di Verona

A questo link trovate il calendario per il TOLC - B per ogni università.

Test biologia 2018: Test Scienze Area Biologica cartaceo

Molti test biologia per le classi di laurea L02 (Lauree in Biotecnologie) e le classi di laurea L13 (Lauree in Scienze Biologiche) sono ad accesso programmato locale o libero, a seconda dell'ateneo. Per quelli che si affidano al Test cartaceo CISIA per le aree di Biologia e Scienze della Vita, la data della prova è venerdì 7 settembre 2018 alle ore 10.30.
Le sedi universitarie che parteciperanno al Test CISIA 2018 (cartaceo) per il test biologia sono nello specifico:

    Sapienza – Università di Roma
    Università degli Studi del Sannio
    Università degli Studi dell’Aquila
    Università degli Studi di Genova
    Università degli Studi di Milano
    Università degli Studi di Milano-Bicocca
    Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia – sede di Modena
    Università degli Studi di Napoli Federico II
    Università degli Studi di Roma Tor Vergata
    Università degli Studi di Udine
    Università degli Studi Roma Tre
    Università della Calabria
    Università di Pisa
    Università di Torino

Test ammissione Biologia e Biotecnologie 2018: la prova di ammissione

Il Test cartaceo per le aree di Biologia e Scienze della Vita consiste di 50 quesiti da affrontare in complessivi 110 minuti, suddivisi nelle aree seguenti:

    MATEMATICA DI BASE: 20 quesiti in 50 minuti di tempo;
    BIOLOGIA: 10 quesiti in 20 minuti di tempo
    FISICA: 10 quesiti in 20 minuti di tempo
    CHIMICA: 10 quesiti in 20 minuti di tempo

Test ammissione Biologia e Biotecnologie 2018: la prova di Inglese

Il test cartaceo di Scienze può avere come sezione aggiuntiva una prova di conoscenza della lingua inglese. La prova di inglese può essere proposta dalla sede universitaria al termine delle quattro sezioni dei test di scienze. Ciascuna sede deciderà in autonomia se utilizzare o non utilizzare tale prova di conoscenza della lingua inglese e utilizzerà i relativi risultati del test con i criteri e per le finalità decise in seno al proprio Ateneo.
Si invitano perciò gli studenti a documentarsi ed informarsi presso la sede in cui devono svolgere il test per ricevere maggiori dettagli sulla prova di inglese.

Test Biologia e Biotecnologie: spesso non è vincolante

In ogni caso, chi ha intenzione di iscriversi a un'università che non si poggia al CISIA per il test biologia 2018, sappia che qualora non si tratti di un corso ad accesso programmato locale, i test d'ingresso biologia hanno solo una funzione di orientamento, ossia di aiutare i singoli atenei a capire il livello di preparazione iniziale degli iscritti alla facoltà di biologia o biotecnologie. Cosa significa? In parole povere che i risultati test biologia non sono vincolanti e hanno il solo scopo di indirizzarvi. In questi casi viene fissata la sufficienza e, se non si raggiunge, non vi viene comunque precluso l'ingresso alla facoltà, ma vengono indicati specifici obblighi formativi da soddisfare nel primo anno di corso.
Skuola | TV
Angelica Massera ospite della Skuola Tv!

La webstar, molto apprezzata dai più giovani grazie ai suoi video esilaranti, ci racconterà dei suoi progetti futuri! Non solo, cerchremo di capire quali sono i segreti per avere successo sul web! Non perdere la puntata!

21 novembre 2018 ore 15:00

Segui la diretta