Ominide 2487 punti

Tema : Amicizia

Avere un’amica o un amico è una grande cosa, indescrivibile, però io in poche frasi sono riuscita a descrivere cosa significa per me avere una amica, probabilmente non è per tutti uguale perché questo è il mio parere: per me avere un amico significa avere una persona con cui ti puoi confidare, puoi dirgli tutto standone certa che non dice niente a nessuno; ma deve anche saperti far divertire con battutine, cavolate, scherzi, però mentre state ridendo o scherzando non deve diventare ad un tratto seria e dirti “Non rompere”!
Ma non solo tu devi essere sincera anche lei deve essere onesta così tutti e due sanno di potersi fidare l’una dell’altra.
Nell’amicizia deve esserci anche affetto, complicità, cioè se una è chiusa in casa l’amica viene a farti compagnia e a farti divertire oppure ad aiutarti a contrattare con i tuoi genitori per alleggerire la punizione con dei lavoretti ( io non ce l’ho ancora fatta ).

Quando si è con un amica e si parla di qualcosa deve capirti al volo ( non sempre) come ad esempio: parlate di quella cavolata che vi è successa l’ultima volta (anche un anno fa) e scoppiate dal ridere, però questo non può succedere con chiunque solo con le migliori amiche, che a volte sono anche matte, con cui fate le cavolate più assurde 
Però un amica non deve avere solo queste qualità, deve anche divertirti e aiutati nel momento del bisogno, se qualcuno ti prende in giro deve saperti difendere, se vieni lasciata da un ragazzo o se una delle tue amiche ti delude deve essere capace di consolarti.
Fino ad ora ho parlato di come deve essere, ma non ho ancora detto come bisogna essere per far si che nasca un'amicizia reciproca: anche tu devi essere sincera, gentile, spiritosa, in grado di consolarla e di difenderla, sentendosi capita anche lei tenderà a confidarsi con te.
Ad esempio se vuoi uscire con un'altra tua amica non deve essere gelosa, non deve escluderti o escludere qualcun'altra dal gruppo.
Con le tue amiche non ti annoi quasi mai, ti inventi un infinità di cose per non stare ferma a girarti i pollici. 
Gli amici a volte sono come un'ombra: ti stanno accanto solamente quando il sole splende su di te.
Ho voluto ricordare questo tema con questo proverbio, proprio per far capire che il vero amico è colui che è capace di starti accanto nel bene e nel male.
Quindi un amico è colui che ti è sempre accanto, e dopo i litigi vi volete ancora più bene.
Attualmente con i social network, ad esempio “Facebook”, c’è sempre una lotta di popolarità su chi ha più amici e chi ne ha di meno. Su facebook appena aggiungi una persona alla tua lista di contatti la ritieni tua amica. Magari ci parli spesso, ed è proprio questo che ti fa pensare che questa persona sia tua amica.
Ma se fai una prova, quando ne avrai bisogno, nessuno di quella lista dei contatti che hai su facebook che tu ritieni “amica” ti aiuterà. Quindi è facile dire che sei pieno di amici: in realtà questi amici non sono disposti mai ad aiutarti!
MA oltre a questo, facebook può aiutare anche le persone a tenersi in contatto. 

Hai bisogno di aiuto in Temi di Italiano Svolti?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email