Sapiens Sapiens 12124 punti

Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido (Einstein)

È ovvio, un pesce non è nato per arrampicarsi su di un albero e non sarebbe molto comico pretendere che si comporti come un gatto o uno scoiattolo, cioè fare una cosa che per lui non è naturale. Se vogliamo che a tutti i costi il pesce ci riesca, e non ci riuscirà mai alla fine egli crederà di essere stupido, perderà l’autostima e non sarà più capace di realizzare nulla.

L’insegnamento che ci vuole dare Einstein è semplice ed evidente. Ognuno di noi ha delle doti naturali, che potremmo definire talenti: non si acquisiscono con l’esercizio e nemmeno ci possono essere insegnati, si hanno con la nascita ed è possibile perfezionarli. Non tutti disponiamo degli stessi talenti: una bella voce, una predisposizione per lo studio delle lingue straniere, delle abilità manuali. Ognuno, nella propria vita, si può realizzare al massimo solo se parte da una dote naturale.

Riprendendo la metafora di Eistein, anche il pesce ha i suoi talenti ed è su questo che si deve puntare e non richiedere prestazioni che non sarebbe mai in grado di fornire Facciamo un esempio: è inutile che una persona si voglia dedicare al canto se è stonata; non arriverà mai ai risultati voluti e ad un certo punto potrà anche credere di essere stupido, visti gli insuccessi collezionati ed i tentativi andati a vuoto. Ma non è colpa sua, perché non ne ha i mezzi maturali. Invece, con l’immagine del pesce, Einstein ci insegna che dobbiamo innanzitutto scoprire e riconoscere le nostre doti, le nostre inclinazioni, concentrarci su di esse e svilupparle. Nello stesso modo, non dobbiamo giudicare una persona per quello che non sa fare perché non ne ha le doti.

In conclusione, quello che conta sono le capacità che ognuno di noi ha e che sono diverse da quelle che hanno gli altri; è nel modo con cui le sfruttiamo e le valorizziamo che dobbiamo essere valutati, perché, tutto sommato, ciascuno è un genio, se rapportato ai talenti che gli sono stati assegnati dalla natura.

Hai bisogno di aiuto in Temi di Italiano Svolti?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email