Ominide 283 punti

Movimenti di protesta


Gli Indignados

Il movimento è stato creato dopo varie manifestazioni in varie città contro la gestione politica ed economica della crisi, la precarietà o la disoccupazione giovanile. I così detti indignados (nome derivato dal pamphlet Indignez-vous e da questo le testate hanno incominciato a chiamare indignados gli spagnoli accampati a Puerta del Sol, indignato è meno aggressivo di rivoluzionario) europei hanno partecipato in massa a manifestazioni in molte città europee contro i politici e contro il potere finanziario e bancario. Questo movimento, noto anche come "Movimento 15-M", è un movimento sociale di cittadini che ha dato vita ad una serie di proteste pacifiche dal basso contro il governo delle elezioni amministrative. Le proteste sono iniziate il 15 maggio 2011 in occasione delle elezioni amministrative, un anno dopo della catena di eventi che contagiò tutto il globo prendendo varie forme e culminando con Occupy Wall Street a New York, in piena crisi finanziaria. Quando questo movimento è nato era solo una protesta, l'obiettivo ora è quello di passare dalla protesta alla proposta.

Lo scrittore Arundhatu Roy (Brooker Prize-winning The God of Small Things) ha rilasciato un'intervista su questo argomento, nella quale ha dichiarato che ormai è evidente che gli Stati Uniti abbiano un' economia basata sul petrolio, che ha creato un livello di povertà notevole e per questo la maggioranza di loro ha deciso di supportare il movimento di Occupy Wall Street. L'obbiettivo della protesta non è di occupare fisicamente un territorio, ma di introdurre una nuova ottica politica; solo il fatto che a New York e in altri posti le persone incomincino a percepire nervosismo e confusione tra chi li governa fa pensare che il movimento debba diventare un movimento di idee, azioni, dove l'elemento sorpresa rimane con le persone che protestano. Il movimento è nato dove le persone che provavano rabbia potevano confrontarsi e condividere quel sentimento e i siti sono diventati un posto dove si possono valutare i livelli di rabbia e malcontento delle persone. Secondo lui, il più grande pericolo della protesta è che l'elemento delle campagne per le elezioni presidenziali potrebbe sfociare nelle proteste , portando a votare le persone per il candidato che qualcuno considera il migliore. Ha dichiarato inoltre che negli Stati Uniti si tende a rendere invisibili i poveri, perché il modello di successo che si è diffuso in tutto il mondo non deve mostrare povertà e le condizioni della gente povera. Un punto curioso è che questo movimento sta incominciando a trasformare la lingua utilizzando un linguaggio che ha per significato l'opposto di quello che significa in realtà. soprattutto quando le persone parlano di democrazia e libertà, portando ad un significato positivo la parola "occupare".

Occupy Wall Street si sta promuovendo e finanziando attraverso una serie di iniziative, tra cui anche un Film Festival che mostra solo film su questo movimento.
Negli Stati Uniti questo movimento sta dando fiducia e speranza a molti americani e li sta aiutando molto.

Politics is about picking winners and losers according to higher principles like justice and equality. Occupy is still present in campaigns, from labor and immigrant solidarity to home foreclosure defense, student debt and the environment. But, for the idealistic core of Occupy, its original flowering was like a Fourth of July firework display: something dramatic and beautiful, but ultimately ephemeral. (Il merito della politica è quello di scegliere i vincitori e perdenti in base a principi più alti come la giustizia e l'uguaglianza. Occupy è ancora presente nelle campagne, dal lavoro e dalla solidarietà per gli immigrati alla difesa delle case di preclusione, dal debito degli studenti e all'ambiente. Ma, per il nucleo idealistico di Occupy, la sua fioritura originale era come i fuochi d'artificio del quattro luglio: qualcosa di drammatico e bello, ma alla fine effimero.)
L'obiettivo degli indignados spagnoli, iniziatori di questo movimento, è quello di promuovere una democrazia più partecipativa, per migliorarla.
Migliaia di persone a Madrid hanno manifestato con lo slogan "democracia Real YA!" per chiedere le dimissioni del primo ministro Mariano Rajoy e un cambiamento della classe politica. Dato che inizialmente a Madrid le proteste non sono diventate un fatto di cronaca, gli indignados decidono di passare la notte in piazza, ribattezzata Plaza Soluciòn, ma vennero fatti sgomberare il mattino seguente dalla polizia. Allora i manifestanti, attraverso il social network Twitter hanno diffuso il messaggio di un'assemblea e dal quel momento la protesta è diventata inarrestabile, soprattutto perché i partiti e i media non sono riusciti a capire che cosa stesse succedendo. Ci sono stati molti feriti tra manifestanti e spagnoli, dato che i manifestanti hanno cercato di forzare le barriere che impedivano l'accesso alle Cortes (parlamento spagnolo).

A Roma queste proteste si sono trasformate in atti di violenza con decine di feriti e danni alla città. I Black Block hanno incendiato veicoli, attaccato negozi e hanno lanciato pietre, bengala e petardi., trasformando una manifestazione pacifica alla quale parteciparono 200.000 persone in violenza.
Molti camion della polizia hanno lanciato potenti getti d'acqua e gas lacrimogeni per tentare di placare la protesta.

In Germania circa 40.000 persone hanno partecipato a manifestazioni per tutto il paese, con maggior concentrazione davanti alla Banca Centrale Europea a Francoforte e davanti alla Cancelleria.
Questa protesta si è svolta in maniera pacifica, anche se solo 200 persone hanno tentato di irrompere nella sede del Parlamento.

Ad Atene centinaia di persone si sono riunite in piazza Sintagma, che è diventata simbolo delle proteste contro la politica di tagli che sta applicando il Governo per evitare la bancarotta.
La Grecia, infatti, ha perso la possibilità di ottenere un aiuto dalla Finlandia; infatti il ministro delle finanze finlandese ha dichiarato in un'intervista televisiva che la dotazione del firewall decisa è sufficiente e che non vogliono accrescerla perché ogni nazione deve essere responsabile per la propria economia.

A Bruxelles molti manifestanti si sono concentrati davanti le principali sedi dell'Unione Europea portando critiche come risposta alla crisi finanziaria, al sistema capitalista a favore di una mobilitazione cittadina.
La città aveva già dichiarato di stanziare 100 miliardi di euro per le banche spagnole e a Madrid ne vennero destinati 60.

A Londra la manifestazione si è svolta davanti alla cattedrale di San Paolo, dato che non hanno potuto accedere alla zona dove si trova la Borsa a causa degli appostamenti della polizia.
Durante la manifestazione, ha fatto la sua apparizione Julian Assange, il responsabile di WikiLeaks.

In Portogallo le manifestazioni si sono svolte in vari punti del paese in risposta alla convocazione lanciata in 82 paesi dal movimento degli indignati. I manifestanti si sono ritrovati nella Praca dos Restauradores, da dove è partito il corteo diretto verso il Terreiro do Paco, dove hanno chiesto le dimissioni del premier Pedro Passos Coelho, del partito socialdemocratico. Questa protesta pacifica si è svolta dopo che il premier aveva promesso di ascoltare la voce del popolo, rivedendo i rincari (rialzi) delle tasse e contributivi precedentemente annunciati.

Nel novembre 2012 tutti gli indignados europei si sono ritrovati a Madrid per partecipare ai workshop su una carta dei diritti sociali, sull'esperienze di disobbedienza civile, sul diritto alla casa e sulla difesa dei beni comuni (acqua, terra e cultura). Il 4 novembre è stata fatta una grande assemblea alla Puerta del Sol per l'iniziativa "Toma la plaza", da cui è nato questo movimento. Questi incontri sono compresi nell'iniziativa "Agora 99%".
Quest'iniziativa intende raccogliere il testimone dell'incontro internazionale realizzato dagli attivisti dei movimenti sociali in Europa contro l'austerità. L'obiettivo di ciò è redigere un calendario comune a livello internazionale con le date di protesta.

Hai bisogno di aiuto in Saggi brevi?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità