Ominide 12 punti

Nel '600 si è verificata una crisi che non ha colpito tutte le parti d'Europa e perciò definita dagli storici " a macchia di leopardo." E' una crisi demografica,agricola, economica e sociale. Infatti dal 1580 , in Europa, si assiste a una stagnazione complessiva della popolazione ( ossia non c'è stata nè una netta diminuzione nè un netto aumento di quest'ultima). Questa crisi fu determinata da vari fattori: in primis un peggioramento del clima a partire dalla fine del '500 che ha comportato una diminuzione della produzione agricola. Ciò ha ovviamente fatto esplodere molte carestie e guerre. Le guerre sono molto negative poichè causano la diffusione delle epidemie e devastano i campi.
Per evitare che la popolazione aumentasse in una situazione così precaria in cui le condizioni di vita erano veramente pessime si assiste ad un innalzamento dell'età media dei matrimoni e questo fu un enorme problema sul piano demografico poichè la popolazione non cresceva.
Inoltre inizia un processo di rifeudalizzazione (anche detto reazione signorile) in cui i signori locali che vivevano di tesse, debiti ecc. tentano di aumentare le tasse oltre che ripristinare le vecchie tasse medievali.

In questi anni il commercio olandese e quello inglese sostituiscono Venezia nel Mediterraneo, e nei commerci con il continente americano sostituiscono il Portogallo e la Spagna.
Infine per rispondere a questa crisi gli Stati elaborano la prima teoria economica: il mercantilismo. Quest'ultimo parte dall'idea che la disponibilità dei metalli preziosi sia limitata e che la potenza dello Stato è basata appunto su quest'ultima; perciò bisogna mantenerli e avere il controllo del commercio internazionale. Inoltre bisogna evitare che il Paese compri prodotti esteri, emanando leggi protezionistiche e introducendo dazi e barriere doganali. E' sicuramente utile creare compagnie di monopolio attraverso le quali viene eliminata la concorrenza e si viene così a creare un nuovo rapporto tra la classe borghese (i mercanti) e il re. Attraversò ciò lo Stato controlla l'economia e la borghesia scavalca la nobiltà, incentivando così la nascita delle monarchie assolute.

Hai bisogno di aiuto in Storia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
I Licei Scientifici migliori d'Italia secondo Eduscopio 2017