Ominide 6603 punti

Ostilità al progetto di Cristoforo Colombo

Senza dubbio l'impresa più importante tra il XIV e il XV secolo fu la scoperta dell'America, compiuta dal genovese Cristoforo Colombo (1451-1506). La carriera marinara di Colombo iniziò presto, al servizio di mercanti genovesi. Trasferitosi in Portogallo nel 1477, Colombo iniziò a progettare un viaggio verso l'Oriente seguendo però la rotta dell'Occidente. Alla base di questo progetto vi era la convinzione, ampiamente diffusa fra gli uomini di cultura, della sfericità della Terra. Colombo non era uno scienziato: oltre alle teorie di Toscanelli, rafforzavano il suo progetto leggende che parlavano di una terra al di là dell'Atlantico, ma anche le testimonianze di naviganti che molto al largo delle coste europee avevano trovato canne o legni; del resto, anche alcune mappe medievali segnavano la presenza di terre oltre oceano, e questa era anche l'opinione di geografia arabi ed europei dell'epoca.

In linea di principio, Colombo aveva ragione: era possibile raggiungere quelle terre al di là dell'Atlantico (che egli identificava con l'Asia) attraversando l'Oceano. Ma due presupposti erano sbagliati: Colombo pensava che la distanza fra Europa e Giappone fosse di circa 5000 km (in realtà sono quasi 20000), e soprattutto non sapeva della presenza di un nuovo continente sulla rotta verso l'Asia.
Gli argomenti in favore di una spedizione sostenuti da Colombo sembravano deboli. Infatti il re del Portogallo, Giovanni II, che Colombo aveva interpellato affinché finanziasse il viaggio, respinse il progetto: inoltre, il Portogallo si era già avventurato lungo le coste africane e non intendeva disperdere uomini e mezzi in altre direzioni.
Anche in Spagna, dove si era trasferito, Colombo incontrò inizialmente diversi rifiuti. I regnanti spagnoli, Isabella di Castiglia e Ferdinando d'Aragona, erano infatti impegnati nella conquista di Granada e non accolsero le sue richieste. Solo nel 1492, dopo la caduta di Granada, accettarono di finanziare il progetto di Colombo, nella speranza di recuperare prestigio sui mari nei confronti del Portogallo.

Hai bisogno di aiuto in Storia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email