Video appunto: Francia e Crociate

Francia e Crociate



Durante il Medioevo un grande evento sconvolse la società francese: le Crociate. Le Crociate erano spedizioni militari intraprese nell'XI e XIII secolo per espandere il dominio del cristianesimo. L'episodio principale fu la conquista dei Luoghi Santi, che erano caduti nelle mani dei musulmani.

Papa Urbano II fu l'istigatore della prima partenza.
Commosso dalle persecuzioni subite dai pellegrini in viaggio verso Gerusalemme per raggiungere la tomba di Cristo, nel 1095 si rivolge ai cristiani. Questo fu l'inizio della prima crociata. La prima crociata suscitò un tale entusiasmo che vere e proprie folle di persone cominciarono a marciare sotto il comando di Pietro l'Eremita e del cavaliere tedesco Gauthier Sans Avoir. I crociati, mal organizzati, senza disciplina e non conoscendo i pericoli della strada, sono stati dispersi e massacrati senza aver potuto raggiungere la Terra Santa. Un cronista dell'epoca ci informa sulle difficoltà incontrate nel deserto della Frigia.

Due anni dopo, abbiamo una nuova crociata. Questo è meglio organizzato, comprende per lo più cavalieri. Sotto la guida di Godefroy de Bouillon, i crociati riescono a impadronirsi di Gerusalemme nel 1099. Gli stessi re di Francia hanno partecipato alle crociate, come Luigi VII o Philippe-Auguste. La Quarta Crociata fu deviata dalla sua meta, perché in seguito a una serie di intrighi politici ed economici, i crociati, invece di dirigersi verso Gerusalemme, si fermarono davanti ai bastioni di Costantinopoli e saccheggiarono la città. La Quarta Crociata provocò un grande scandalo e queste spedizioni, in cui morirono molti cavalieri francesi, divennero impopolari. L'ardore per la Terra Santa fu risvegliato da Luigi IX, il futuro San Luigi, che organizzò la Settima e l'Ottava Crociata. L'esercito cambia rotta e passa attraverso l'Africa; prende Damietta, alla foce del Nilo, ma deve ritirarsi. E' decimato dall'epidemia. Alla fine, il re e gran parte dei crociati vengono fatti prigionieri e riescono a riconquistare la libertà in cambio di un grosso riscatto.
Le crociate non raggiunsero il risultato che il Papato aveva sperato: il feudalesimo si indebolì e l'autorità del re si rafforzò.