Ominide 600 punti

March Bloch e il feudalesimo


1886 - 16 giugno 1944
Ebreo
Combatte con la resistenza francese durante la seconda guerra mondiale, per questo viene fucilato dai nazisti.
Fonda la scuola degli Annales insieme a Lucien Febvre nel 1929

La società feudale - Le caratteristiche fondamentali del feudalesimo europeo

Prende in esame le origini del sistema feudale e ne individua le basi considerando la presenza di un’aristocrazia guerriera e un sistema gerarchico che legava un capo e i suoi subordinati.
meccanismi attraverso l'evoluzione della società europea, dalla dissoluzione dell'impero carolingio e dalle ultime invasioni barbariche fino alla rinascita del primo Duecento. Egli ripercorre la formazione dei vincoli di dipendenza, che emergono attraverso l'interagire dell'ambiente e dei legami tra uomo e uomo, dandoci un'articolata definizione delle classi sociali e del governo degli uomini.

Il feudalismo europeo Causato dalle invasioni barbariche (germaniche)
Caratterizzato da:


    - rallentamento della vita di relazione
    - circolazione monetaria troppo atrofizzata per permettere una burocrazia stipendiata
    - mentalità attaccata al sensibile e al prossimo.

Quando queste condizioni cambiarono si ebbe la fine del feudalesimo


La società feudale fu una società diseguale, piutosto che gerarchizzata

Infatti la regolarità dell’ordinamento sociale è troppo male assicurata per permettere la rigorosa costituzione di caste regolari.

Sempre si riscontra una rigida soggezione economica di una gran moltitudine di umili ad alcuni potenti

Il feudalesimo estese e consolidò le forme di sfruttamento precedenti (quali la villa romana e la chefferie germanica) dell’uomo da parte dell’uomo

Congiungendo il diritto al reddito del suolo, col diritto al comando: ne fece la signoria

A profitto di un’oligarchia di prelati o di monaci, incaricati di rendere propizio il ciclo, e soprattutto a guadagno di un’oligarchia di guerrieri

Tra la classe dei capi e dei guerrieri di professione ci fu quasi una completa coincidenza

Il legame umano caratteristico fu quello del subordinato ad un capo prossimo -> uomo di un altro uomo

Vari elementi intervennero a nascondere la verità dell’obbligazione:


    -L’ereditarietà: naturale in una società in cui la famiglia conservava una salda struttura;
    -L’usanza dell’accasamento: patto in base al quale il vassallo diventa membro del consiglio del signore e resta sostegno militare;
    -La pluralità degli omaggi.

La lealtà dell’accomendato (vassallo) rimaneva, in molti casi, una grande forza, ma, a prevenire il frazionamento essa si dimostrò inefficace.
Nel secolo XI la tendenza alla disgregazione era troppo forte.

In nessun paese, la popolazione rurale cadde totalmente nei vincoli di una dipendenza personale ed ereditaria.
Quasi ovunque, se pur in numero variabile a seconda delle regioni, sopravvissero allodi, grandi o piccoli.
*Allodio: proprietà libera di tasse e oneri feudali.

Il concetto dello Stato non scomparve mai in maniera assoluta e, dove conservò maggior forza, degli uomini continuarono a chiamarsi “liberi”, nel senso antico della parola, perché dipendevano solamente dal capo del popolo o dai suoi rappresentanti.

Hai bisogno di aiuto in Storia Medievale?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email