Ominide 33 punti

Feudalismo

Creò il fedaulismo Carlo Magno, Carlo il grande.
Come Carlo Magno prese il potere?
Carlo Magno fa parte dei Franchi
Il popolo dei Franchi, guidato da Carlo Martello, sconfigge gli arabi( che sono stati per un sacco di anni in Spagna) nella città di Roncisvalle.
Carlo Martello non era un re ma solo un generale che prese sempre più potere, e divenne Maestro di palazzo; fa una cosa molto importante perché sconfigge gli arabi. Carlo Martello inventò la sella, infatti prima di questa importante invenzione si cavalcava a ‘dorso’e non esistevano le staffe che servono per stare in equilibrio. Grazie a questa invenzione i cavalieri presero molto potere.
Carlo Martello fece un figlio che si chiamò Pipino il breve. Pipino il breve fece il grande passo che segnò il popolo dei Franchi: depone il re e prende il suo posto. Ci fu una rivoluzione: da regno dei Marolingi, divenne il regno dei Carolingi

Pipino il breve che aveva ben capito come funzionava l’alleanze, strinse un alleanza con il papa.
Dopo Pepino il breve fece un figlio che fu molto importante che passò alla storia come Carlo Magno.
La guerra tra i Franchi e gli Arabi continua e a Roncisvalle si combatte la battaglia definitiva:ci fu la definitiva sconfitta degli Arabi.
Carlo Magno venne definito così Protettore della Cristianità.

Hai bisogno di aiuto in Storia per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email