Eliminato 643 punti

Differenze principali tra lo Statuto Albertino e la nostra Costituzione

Statuto Albertino (1848)
Dal nome del Re che lo promulgò, il quale possedeva tutti i poteri (esecutivo, legislativo, giudiziario): era lui ad eleggere i funzionari( Senatori, Parlamentari, Magistrati,..)
Il Re era capo supremo e la Monarchia era ereditaria secondo la Legge Salica
Costituzione italiana (1948) che è la legge fondamentale dello Stato italiano


• Lo Statuto Albertino è stato concesso
La nostra Costituzione è stata approvata da un'assemblea costituente (costituita da settantacinque membri),a sua volta eletta dal popolo ed è entrata in vigore durante il Governo provvisorio di De Nicola, poi pubblicata nelle Gazzetta ufficiale

• Lo Statuto Albertino è Confessionale (proclama la religione cattolica come religione di Stato)
La nostra Costituzione è Laica (svincolata da qualsiasi credo religioso)

• Lo Statuto Albertino è flessibile ( può essere facilmente modificato dal Re)
La nostra Costituzione è rigida (per modificarla si deve ricorrere ad un iter legislativo), ci sono inoltre dei principi fondamentali non modificabili.
•Lo Statuto Albertino è breve cioè presenta solo alcuni principi che riconoscono la sovranità del sovrano
La nostra Costituzione è molto articolata (articoli, commi, ...)

Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email