Video appunto: Senso dei massacri tedeschi

Lutz Klinkhammer - il senso dei massacri tedeschi




Qual è il senso dei massacri eseguiti dalle truppe tedesche nel territorio italiano nei confronti di partigiani e civili? Come spiega lo storico tedesco Lutz Klinkhammer, essi si propongono di spargere il terrore tra la popolazione civile, una soluzione che i militari tedeschi considerano essenzialmente come un'ordinaria tecnica di guerra: il terrore nei confronti della popolazione civile era dunque un mezzo di lotta messo in conto freddamente, e che mirava a un duplice scopo ovvero da un lato si sperava in tal modo di attizzare l'audio della popolazione civile contro i partigiani e dall'altro doveva servire come mezzo di pressione sui ribelli che di regola agivano nella propria regione.