Video appunto: Seconda Guerra Mondiale - Entrata in guerra dell'Italia
L'Italia entra in guerra il 10 Giugno 1940. Mussolini sa bene che l'arretratezza tecnologica e le spese sostenute per la guerra di Spagna e d'Etiopia no consentono al Paese una lunga autonomia bellica, ma giudica la guerra di breve durata e fiuta i vantaggi di sedere al tavolo della pace da vincitore.