Ominide 2387 punti

Il mondo rurale,feudalità e rivolte contadine

La società dell'antico regime era una società agricola,in quanto non sono l'agricoltura era la principale attività economica ma la maggioranza della popolazione era formata da contadini. Gli strati superiori della società erano costituiti da proprietari terrieri,nobili e borghesi, e la terra era la principale fonte di ricchezza. Nel '700 la proprietà terriera era ancora di tipo feudale anche se su esse vigevano alcuni diritti della comunità contadina,per questo motivo nacquero molti scontri per avere la "precedenza" sulla terra,ma d'altra parte vediamo lo sviluppo di un ceto sempre in crescita: i contadini agiati. Essi svolgevano a seconda delle circostanze,ruoli diversi: se erano proprietari,miravano alla riduzione dei privilegi signorili e dei diritti delle comunità; se erano affittuari,tendevano a rafforzare le forme del prelievo feudale. Per questa serie di motivi nacquero delle zone di feudalesimo classico che comportava lo sfruttamento dei contadini,ed esso si sviluppò in modo diverso nelle diverse zone. In Francia ai censi e ai vincoli posti sui possessi contadini si aggiungevano gli obblighi di lavoro gratuito sulle terre signorili. Tuttavia, in molti casi le corvées erano state sostituite da corresponsioni in denaro ed i contadini erano tenuti inoltre a rispettare il monopolio feudale della trasformazione delle risorse alimentari. Ai prelievi feudali si aggiungevano le tasse pagate dallo stato come le imposte indirette. Altre corvees erano dovute per la costruzione e manutenzione delle strade,infine in Francia,come in tutti i paesi cattolici,doveva essere versata la decima alla chiesa,( quota-parte del raccolto). La servitù continuò a restare in molte zone europee,soprattutto in Italia,mentre in Inghilterra il sistema feudale era quasi del tutto scomparso. Nella Germania occidentali la signoria fondiaria era costituita dai fondi coltivati che corrispondevano cendi e rendite ed era caratterizzata da una estensione limitata delle terre gestite. La servitù aveva regole estremamente rigide ed era molto estesa e ciò provocò frequenti tensioni sociali e rivolte.

Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità