All'inizio della guerra in Bosnia-Erzegovina nei primi giorni di Aprile del 1992 anche Medjugorje venne a trovarsi sotto la mira degli degli aggressori panserbi. Il 7 aprile i loro aerei sganciarono su Medjugorje dintorni diverse bombe a grappoli, una delle quali cadde nelle immediate vicinanze della chiesa di S. Giacomo, conficcandosi nel terreno senza esplodere. Altre due volte, il 23 aprile e il 9 maggio dello stesso anno, i dintorni di Medugorje furono colpiti da granate di mortaio. L'abitato di Medjugorje con tutti i luoghi sacri in esso furono risparmiati. Subirono invece danni le località di Citluk, Siroki Brijeg e Grude, dove ci furono pure alcune vittime. Nonostante la vicinanza di Medjugorje alle linee del fronte croato e di quello bosniaco-erzegovese, e nonostante fossero state interrotte molte delle vie che dal paese e dall'estero portano a Medugorje, dalle regioni vicine e lontane e da tutti i continenti del mondo i pellegrini continuarono ad affluire al santuario mariano di Medjugorje. Il loro numero si ridusse notevolmente è vero: le agenzie turistiche europee ed extraeuropee non si arrischiavano ad organizzare viaggi in zona di guerra perché non erano erano garantite dalle società di assicurazione; sicché continuarono a venire singoli e gruppi privatamente. Così il numero dei pellegrini giunti a Medjugorje dal 1992 al 1995 fu comunque superiore a quello dei turisti presenti nello stesso periodo sulla coste croate dalla Dalmazia centrale e meridionale. E' impossibile descrivere quanto fecero in quegli anni i pellegrini di Medjugorje per lenire la miseria di coloro che erano stati coinvolti nella sventura della guerra. Affrontando anche gravi pericoli, nelle difficilissime condizioni belliche, pellegrini e volontari della pace trovarono il modo di aiutare le vittime della guerra di questa regione, penetrando anche nelle enclaves accerchiate all'interno della Bosnia. Aiutarono così coloro che erano rimasti senza lavoro, senza casa , senza genitori e tutori, soprattutto profughi e rifugiati.

Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità