Tommaso di Giovanni Cassai detto Masaccio nacque in provincia di Arezzo nel 1401 e insieme a Brunelleschi e Donatello fondò l'Umanesimo in pittura.

Opere

Madonna col bambino e Sant'Anna: la Madonna forma col figlio una piramide e le ginocchia costituiscono la base cubica su cui s'eleva il viso. Il figlio è volumetrico e ka madre è spostata rispetto all'asse così offre il Bambino ai fedeli e allo stesso tempo lo tiene fra le braccia: vi è unità fra madre e figlio. Le rughe di Sant'Anna segnano l'età; inoltre c'è meno volumetria. Quest'opera segna la collaborazione fra Masaccio e Masolino, un suo conterraneo e suo maestro.

Madonna col bambino: il trono è come quello della Sagrestia Vecchia di Brunelleschi. Il bambino è rappresentato mentre sta per mangiare un grappolo d'uva che allude al sangue di Gesù che salverà il mondo. La Madonna rappresenta la donna angelicata medievale. L'aureola é in prospettiva e la Madonna, seppur accasciata, mostra dignità.

Crocifissione: vi sono 4 corpi (Gesù è quadrato, la Madonna è chiusa in un blocco, San Giovanni é più sottile e la Maddalena chiude l'unione fra I personaggi). La Madonna é bionda come la donna angelicata medievale e i personaggi vivono individualmente ma sono uniti da una sbarra orizzontale della croce da cui scendono 2 linee ideali che racchiudono i personaggi.

Hai bisogno di aiuto in Dal Rinascimento al Romanticismo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email